I contenuti del catalogo per l'a.a. 2022-2023 sono in corso di aggiornamento

Laurearsi

La prova finale e individuale e consiste nella preparazione, redazione e presentazione di un elaborato - progettuale, sperimentale o teorico - che testimoni le mature capacita acquisite durante il triennio nell?ambito dei contenuti disciplinari specifici del Corso di Laurea, anche sotto forma di rilettura critica del proprio percorso formativo (tesi curriculare, portfolio).
Il tema dell?elaborato della prova finale potra anche svilupparsi nell'ambito delle attivita di uno dei corsi frequentati dallo studente o di uno dei workshop proposti dal Corso di Laurea o nell?ambito di un tirocinio, prevedendosi per il suo completamento un riconoscimento di 6 CFU


La prova finale consiste nella sintetica presentazione della tesi di fronte alla Commissione composta da docenti del Corso di Studi e della Facoltà di Architettura.
La tesi, elaborata individualmente con la guida di uno o più docenti in veste di relatori, testimonia le competenze acquisite durante il triennio, riguardo i contenuti e le capacità di comunicazione ed esposizione specifici delle discipline architettoniche.
Il tema dell’elaborato potrà svilupparsi nell'ambito delle attività di uno dei corsi frequentati dallo studente, di uno dei workshop proposti dal Corso di Laurea o nell’ambito di un tirocinio o potrà essere di tipo curriculare e, a seconda del tema e delle caratteristiche specifiche, potrà prevedere un limitato numero di elaborati grafici e/o testuali, su formato cartaceo e/o digitale.
Le modalità di assegnazione della tesi e del relatore e di presentazione della domanda di laurea sono regolate dalla Facoltà di Architettura sulla base del Regolamento studenti - Manifesto generale degli studi di Sapienza, e sono reperibili sul sito della Facoltà.