Ritratto di adolfo.larocca@uniroma1.it
Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
ANTICHITA' E ISTITUZIONI ROMANE 1044234 2021/2022
STORIA ROMANA 1025397 2021/2022
ANCIENT GREEK AND ROMAN HISTORY 10595681 2021/2022
STORIA ROMANA 1025397 2020/2021
ANTICHITA' E ISTITUZIONI ROMANE 1044234 2020/2021
STORIA ROMANA 1025397 2019/2020
ANTICHITA' E ISTITUZIONI ROMANE 1044234 2018/2019
STORIA ROMANA 1025397 2018/2019
STORIA ROMANA 1025397 2017/2018
STORIA ROMANA 1025397 2016/2017

Lunedì, h. 12-14.

Adolfo La Rocca si è laureato all'Unversità di Roma 'La Sapienza' nel 1991 con una tesi dal titolo 'Percezioni della doppiezza nel ribellismo antico'.
Ha conseguito nel 1998 il dottorato di Ricerca all'Università di Pisa con la tesi 'Potere e retorica nell'Africa Romana'.
Nel biennio 2001-2002 ha fruito di una borsa postdottorato presso l'Università di Napoli.
Dal 2004 è ricercatore in Storia Romana presso l'Università degli studi di Roma 'La Sapienza'
Nel 2004 ha pubblicato un articolo tratto dalla sua tesi di laurea: 'Liberi e schiavi nella prima guerra servile di Sicilia'
Nel 2005 ha pubblicato la propria tesi di dottorato con il titolo 'Il filosofo e la città. Commento storico ai Florida di Apuleio'.
Nel 2005-2007 si è occupato della storia istituzionale delle città greche nell'impero romano con particolare riguardo alla questione dei poteri delle assemblee popolari. Sulla base di questa ricerca, ha pubblicato un articolo dal titolo 'Diritto di Iniziativa e potere popolare nelle assemblee cittadine greche'.
Nel 2006-2009 ha partecipato, sotto la direzione di A. Giardina, a un progetto di ricerca sulle Variae di Cassiodoro organizzato dall'Istituto italiano per la Storia antica, partecipando alla redazione dell'opera, Cassiodoro, Variae, Roma 2014-2016.
Nel 2009-2013 è tornato a occuparsi di storia politica della città antica, scrivendo vari articoli e contributi.
Tra il 2013 e il 2016 ha lavorato, insieme a F. Oppedisano, alla redazione del libro "Il senato Romano nell'Italia ostrogota" (Roma 2016)