Ritratto di Alessandro.Bacaloni@uniroma1.it

Lezioni corso Ambiente e Salute - link per Google Meet

 

29 settembre 2020

https://meet.google.com/fzu-faos-opr

 

30 settembre 2020 

https://meet.google.com/qdv-dmyd-eca

 

01 ottobre 2020 

https://meet.google.com/esh-gxqd-sox

su appuntamento

INFORMAZIONI PERSONALI
Bacaloni Alessandro
Via Gaspara Stampa, 44, 00137 Roma (Italia)
(+39) 0649913702 (+39) 3476190021 Fax (+39) 06490631
alessandro.bacaloni@uniroma1.it
Sesso Maschile
Data di nascita 12 maggio 1951
Nazionalità Italiana

ESPERIENZA PROFESSIONALE
POSIZIONE RICOPERTA Professore Associato di Chimica Analitica (CHIM 01) - Dipartimento di Chimica, Facoltà di Scienze MFN della Sapienza - Università degli Studi di Roma
2017 - Direttore del Museo di Chimica "Primo Levi"
2010 alla data attuale Professore Associato CHIM 01 - Dipartimento di Chimica, Facoltà di Scienze MFN della Sapienza - Università degli Studi di Roma
Università degli Studi di Roma La Sapienza
Piazzale Aldo Moro, 5, 00185 Roma (Italia)
www.uniroma1.it
Docenze ufficiali: Chimica Analitica della Sicurezza (C.L. Magistrale in Chimica Industriale dall a.a. 2009/2010) Chimica dell Ambiente (C.L. Magistrale in Chimica dall a.a.2010/2011) Chimica Analitica (C.L. Specialistica in Scienze Ambientali dall a.a. 2004/2005 al 2009/2010) Chimica Analitica e Prevenzione Occupazionale e Indoor (C.L. Triennale in Chimica dall a.a. 2003/2004 al 2008/2009) Sicurezza e Protezione Ambientale nei Processi Chimici (C.L. Triennale in Chimica Industriale nell a.a. 2007/2008) Igiene del Lavoro e Chimica occupazionale ed ambientale (Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro dall a.a. 2001/2002 al 2012) Igiene Industriale e Ambientale (C.L. Triennalein Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro dall'a.a. 2000/2001;
sede di Roma) denominato dal 2003/2004 Igiene e Sicurezza del Lavoro Igiene Industriale (C.L. Triennale in Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro dall a.a. 2003/2004; sede di Rieti) denominato dal 2003/2004 Igiene e Sicurezza del Lavoro Igiene Industriale (C.L. Triennale in Scienze ed Ingegneria della Sicurezza e Protezione dall'a.a. 2001/2002 al 2005/2006) Metodi Chimici per I'Analisi Ambientale (C.L. Specialistica in Scienze Ambientali dall a.a. 2005/2006 al
2008/2009).
Su incarico ufficiale dell'UNIMED (Associazione delle Università del Mediterraneo, alla quale aderisce la Sapienza) nell'ambito del progetto UE MEDTRA (Occupational Medicine Training Course) ha svolto due cicli di lezioni e seminari per medici del lavoro in formazione in Siria.
Ha inoltre svolto numerosi seminari; e lezioni, sempre su tematiche riguardanti la determinazione della esposizione ad inquinanti chimici e la prevenzione delle patologie di origine lavorativa, sempre nell'Università "La Sapienza" di Roma ed a partire dagli anni 80, per: il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, nell'ambito del corso di Medicina del Lavoro; il Master di 2° livello in Igiene Industriale (anche come coordinatore del modulo "valutazione del rischio chimico"); la Scuola di Perfezionamento in "Protezione civile" (Facoltà di Medicina e Chirurgia); la Scuola di Perfezionamento in "Chimica ed ambienti di lavoro" (Facoltà di Scienze MFN); la Scuola di Perfezionamento in "Sicurezza e prevenzione dei rischi negli ambienti; di lavoro" (Facoltà di Scienze MFN); la Scuola di Specializzazione in Fisica Sanitaria (Facoltà di Scienze MFN); la Scuola di Perfezionamento in "Programmazione ed organizzazione dei servili sanitari" (Facoltà di Medicina e Chirurgia); la Scuola di
Perfezionamento in "Medicina di famiglia" (Facoltà di Medicina e Chirurgia); la Scuola di Perfezionamento in "Pianificazione e gestione dell'ambiente in relazione alla tutela della salute" (Facoltà di Medicina e Chirurgia).
Ha inoltre effettuato seminari e corsi anche nell'ambito di congressi e manifestazioni scientifiche internazionali, per associazioni ed ordini professionali, scientifici e culturali di carattere nazionale e per personale tecnico ed ispettivo del Servizio Sanitario Nazionale; docente in corsi di formazione per le varie figure professionali previste dal D. Lgs. 626/94 e D. Lgs. 81/08 per Enti o Società di importanza nazionale (Università "La Sapienza", CNR, Aeronautica Militare, RAI-TV, Registro Aeronautico Italiano, Croce Rossa Italiana, Polizia di Stato)
Responsabile della informazione e formazione di base sul rischio chimico per il personale docente e tecnico del Dipartimento di Chimica della Sapienza dal 2004; docente sugli stessi argomenti nei corsi per gli RLS di Ateneo.
Responsabile per il Dipartimento di Chimica dei contratti per l'effettuazione di consulenze di Igiene Industriale presso Enti esterni (Banca d Italia, RAI Radio Televisione Italiana, ecc.).
Socio dell'Associazione Italiana degli Igienisti Industriali (AIDII) dagli anni 80; Presidente della sezione Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria e Sardegna dal 2000 al 2009; Igienista Industriale Certificato dal 1993; tecnico di acustica ambientale nella prima stesura dell'Albo della Regione Lazio (n. 141).
Componente di commissioni nazionali e regionali o ISPESL per l'applicazione e la modifica della normativa in materia di prevenzione e protezione dei lavoratori dai rischi chimici lavorativi.
Componente di numerose commissioni di concorso: per Ricercatore Universitario (n. 3), per personale tecnico universitario (Laureato e non, totale n. 6), per ammissione ai Dottorati di Ricerca in Igiene Industriale ed Ambientale e in Chimica Analitica dei Sistemi Reali della Sapienza (n. 7), per I'ammissione alla Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro della Sapienza (dal 2002 al 2011), per I'attribuzione di assegni e contratti di ricerca, per l'assunzione di personale laureato in
Banca d'Italia.
Componente della Commissione Giudicatrice del XXV Ciclo del Dottorato di Ricerca in Igiene Industriale e Ambientale e in Chimica Analitica dei Sistemi Reali.
Componente della Giunta di Facoltà di Scienze MFN.
Vicedirettore della Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro dall a.a. 2001/2002 al 2012.
Ricerca e produzione scientifica: si è dedicato inizialmente a problematiche inerenti alla messa a punto ed applicazione di metodiche analitiche per l individuazione e la determinazione di contaminanti chimici in aria ed in altre matrici di interesse ambientale (pubblicazioni dalla fine degli anni 70 agli anni 80). Successivamente, l attività scientifica sfociava in aspetti multidisciplinari, volta alla caratterizzazione degli effetti sulla salute di operatori professionalmente esposti agli agenti suddetti,
anche al fine di individuare criteri scientificamente validi per la prevenzione delle patologie e la protezione degli esposti; questo ha comportato la collaborazione con altre competenze scientifiche (medici, biologi, fisici), fornendo il necessario supporto chimico e chimico-analitico, rintracciabile nelle pubblicazioni successive (dagli anni 80 ad oggi). Parallelamente, a partire dalla fine degli anni 90, la ricerca è stata rivolta alla determinazione in matrici ambientali di tracce di pesticidi o altri residui chimici classificabili come "endocrine disruptors" (disregolatori o distruttori endocrini) mediante la messa a punto di innovative tecniche di estrazione ed analisi.
Responsabilità scientifica per progetti di ricerca: Responsabile Scientifico dell U.O. Roma per il Progetto MIUR PNRA 2009/A2.10 "Contaminazione Ambientale in Antartide: livelli ed andamenti degli inquinanti organici persistenti (POPS)" durata 24 mesi; Responsabile Scientifico per il Progetto di ricerca ISPESL C15/DIL/02 "Determinazione del rischio ambientale connesso all'utilizzo di farmaci nell'industria zootecnica" 2003-2004 durata 24 mesi; Responsabile Scientifico per il Progetto di ricerca ISPESL B73fDIU03 "Tecniche ifenate del tipo cromatografia-spettrometria di massa nella determinazione della esposizione professionale ad isocianati" 2005-2006 durata 24 mesi;
Responsabile Scientifico per Igiene e Medicina del Lavoro per il Progetto di ricerca ISPESL DIL "Standardizzazione di metodologie di rilevazione di 10 sostanze scelte tra le più diffuse come inquinanti inorganici in ambienti di lavoro (metalli pesanti e gas permanenti)" 1990-1991 durata 24 mesi; Responsabile Scientifico per Igiene Industriale per il Progetto di ricerca ISPESL DIL "Messa a punto di metodologie di rilevazione di inquinanti organici (antiparassitari carbammati, tiocarbammati,
erbicidi)" 1991-1992 durata 24 mesi; Responsabile Scientifico per Igiene Industriale per il Progetto di ricerca ISPESL B50/DIPIA/02 "Messa a punto di tecniche analitiche sperimentali per la validazione del contenuto informativo prodotto da tecniche GIS e da telerilevamento ad alta definizione in aree caratterizzate dalla presenza di insediamenti industriali e altre attività produttive" durata 24 mesi;
Responsabile Scientifico per Igiene Industriale per il Progetto di ricerca ISPESL B55/DIPIA/03 "Individuazione e studio del ciclo idrogeologico di prodotti tossici pericolosi derivanti da attività industriali" durata 24 mesi; Responsabile Scientifico per Igiene Industriale per il PRIN 2004 "Metodi Multidimensionali per lo Studio di Sostanze di Natura Biotica per la Sicurezza e Qualità nella Filiera Agroalimentare" durata 24 mesi; Responsabile Scientifico per Igiene e Medicina del Lavoro per il
Progetto ISPESL B1-32/DIL/04 "Caratterizzazione dell'esposizione a ritardanti di fiamma aerodispersi
in particolari tipologie di ambienti lavorativi" durata 12 mesi; Responsabile Scientifico per Igiene e
Medicina del Lavoro per il Progetto ISPESL B06/2007 "Produzione di una metodologia per la
determinazione, il monitoraggio e la valutazione della pericolosità degli inquinanti organici persistenti di
origine industriale (POPs) dispersi nella risorsa idrica, anche tramite la realizzazione di un GIS.
Valutazione e modellazione del fato e dell'impatto sulla salute umana della popolazione residente e
degli addetti e della mitigazione degli effetti" durata 24 mesi.
Tutor di tesi di Dottorato in Igiene industriale e Ambientale: XVII ciclo - Silvia Aquili 2004: Monitoraggio
ambientale mediante specie vegetali; per la determinazione dell'inquinamento di corpi idrici da metalli
pesanti ; XIX ciclo - Luigia Scimonelli 2006: Sviluppo di modelli matematici ed algoritmi per la
valutazione del rischio chimico ; XXI ciclo - Silvia Mosca 2008: Messa a punto, validazione e
valutazione sui campo di innovativi sistemi di campionamento ; XXIII ciclo - Alessia Santoro 2010:
Curriculum Vitae Alessandro Bacaloni
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu Pagina 3 / 4
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Idrocarburi in saliva quali indicatori biologici di esposizione a solventi ; XXV ciclo - Maria Alessandrelli
2012: Valutazione dei dati che caratterizzano i nanomateriali ed i loro effetti per I'elaborazione di
nuove linee guida (OCSE/UE) per I'applicazione delle norme di gestione delle sostanze chimiche ;
XXV ciclo - Margarita Cecilia Zamora Sad 2012: Impatto della esposizione combinata a silice
aerodispersa ed a pressione barometrica bassa per elevata altitudine nel minatori cileni sottoposti a
turni dl lavoro non convenzionali .
Tutor di tesi Dottorato in Chimica Analitica dei Sistemi Reali: XVIII ciclo - Elisabetta Pastorini 2005:
Analytical Methodologies for Evaluating Mycotoxin Contamination in Food Safety .
Coautore di collane editoriali: IPSOA-INDICITALIA - IGIENE E SICUREZZA DEL LAVORO - CD ROM
ad aggiornamento bimestrale (dal1997 al 2001); IPSOA INDICITALIA (WOLTERS KLUWER ed.) -
TUTTO SICUREZZA E AMBIENTE - Opera su DVD e online ad aggiornamento bimestrale.
Componente del Comitato Scientifico della rivista medica internazionale Prevention & Research dal
2011.
Autore o coautore di opere su carta o su supporto informatico per I'IPSOA (Wolters Kluwer Italia) nel
campo dell'igiene e sicurezza sul lavoro e ambientale, e relativamente all'utilizzo, alla determinazione
in matrici ambientali ed allo smaltimento di sostanze pericolose.
Autore o coautore di pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali, di numerose relazioni e
comunicazioni in congressi anche internazionali, testi o capitoli di testi specifici sugli argomenti
succitati, ipertesti su supporti informatici, per un totale di oltre cento pubblicazioni
2001 2010 Ricercatore Confermato CHIM 01 - Dipartimento di Chimica, Facoltà di Scienze
MFN della Sapienza - Università degli Studi di Roma
Università degli Studi di Roma La Sapienza , Roma (Italia)
Vedi sopra
1999 2001 Funzionario Tecnico - Dipartimento di Chimica, Facoltà di Scienze MFN (dal 1998)
e Cattedra di Medicina del Lavoro (dal 1987) della Sapienza - Università degli
Studi di Roma
Università degli Studi di Roma La Sapienza , Roma (Italia)
Vedi sopra
1987 1999 Funzionario Tecnico - Cattedra di Medicina del Lavoro della Sapienza - Università
degli Studi di Roma
Università degli Studi di Roma La Sapienza , Roma (Italia)
Vedi sopra
1993 Igienista Industriale Certificato n. IA0307010025
Albo dell'Istituto di Certificazione delle Figure della Prevenzione (ICII dal 1993, Sincert dal 2007,
Accredia dal 2010)
Competenza ai massimi livelli nell accertamento, valutazione e indirizzo delle misure di prevenzione
protezione di rischi chimici, fisici e biologici nelle attività lavorative, sia per i professionalmente esposti
che per gli aspetti ambientali generali.
1992 Tecnico di acustica ambientale
Albo della Regione Lazio (n. 141)
Capacità di effettuare misurazioni e valutazioni di inquinamento acustico ambientale e esposizione a
rumore professionale.
1984 Laurea in Chimica Industriale
Università degli Studi di Roma La Sapienza
Curriculum Vitae Alessandro Bacaloni
© Unione europea, 2002-2013 | http://europass.cedefop.europa.eu Pagina 4 / 4
COMPETENZE PERSONALI
ULTERIORI INFORMAZIONI
1971 Diploma di Maturità Scientifica
Liceo Scientifico Statale Plinio Seniore Roma
Lingua madre Italiano
Altre lingue COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE SCRITTA
Ascolto Lettura Interazione Produzione orale
Inglese B2 C1 B2 C1 B2
Livelli: A1/A2: Livello base - B1/B2: Livello intermedio - C1/C2: Livello avanzato
Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue
Competenze comunicative Eccellenti Capacità relazionali e di Leadership, es.:
Presidente della sezione Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria e Sardegna dell'Associazione Italiana degli
Igienisti Industriali (AIDII) dal 2000 al 2009.
Vicepresidente della sezione Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria e Sardegna dell'Associazione Italiana
degli Igienisti Industriali (AIDII) dal 1994 al 2000.
Membro della Commissione ISPESL per la formulazione delle "Linee Guida per l'attuazione del D.
Lgs. 25/2002" in tema di esposizione professionale ad agenti chimici pericolosi.
Consulente del Ministero dell Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza - relativamente alle
problematiche di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro, dal 2004 al 2006.
Competenze organizzative e
gestionali
Membro della Commissione Consultiva per la sicurezza e l igiene del lavoro dell Università di Roma
La Sapienza e della Commissione per la Sicurezza dello IUSM (ex ISEF) dal 1994.
Competenze professionali Ha rappresentato il MIUR in seno alla Commissione Consultiva, di cui al D.Lgs. 52/97 di attuazione
della Direttiva 92/32/CEE concernente classificazione, imballaggio ed etichettatura delle sostanze
pericolose, quale esperto di problematiche connesse con la ricerca scientifica (1997 2002)
Responsabile negli ultimi anni dell effettuazione di diversi incarichi affidati al Dipartimento di Chimica
della Sapienza per l accertamento del rischio chimico e della esposizione a cancerogeni per i
lavoratori da parte della Banca d Italia e della RAI- Radiotelevisione Italiana.
Competenze informatiche Buona competenza nella gestione ed uso di sistemi informatici e di reti locali in contesto scientifico,
con utilizzo avanzato di programmi applicativi di scrittura, calcolo, database, presentazione e analisi
statistica.
Patente di guida Patente di guida italiana B
Allegato Pubblicazioni scientifiche
Roma 21/03/13
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in
materia di protezione dei dati personali".

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2020/2021 Chimica Analitica
SCIENZE INFORMATICHE ED INTERDISCIPLINARI APPLICATE ALLA GESTIONE SANITARIA 1036029 2020/2021 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione - Roma Azienda Policlinico Umberto I
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2020/2021 Chimica
METODI ANALITICI PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO 1055850 2020/2021 Chimica Industriale
METODI ANALITICI PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO 1055850 2019/2020 Chimica Industriale
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2019/2020 Chimica Analitica
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2019/2020 Chimica
SCIENZE INFORMATICHE ED INTERDISCIPLINARI APPLICATE ALLA GESTIONE SANITARIA 1036029 2019/2020 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione
METODI ANALITICI PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO 1055850 2018/2019 Chimica Industriale
SCIENZE INFORMATICHE ED INTERDISCIPLINARI APPLICATE ALLA GESTIONE SANITARIA 1036029 2018/2019 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2018/2019 Chimica Analitica
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2018/2019 Chimica
IGIENE E SICUREZZA DEL LAVORO 1036578 2018/2019 Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro)
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2017/2018 Chimica
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2017/2018 Chimica Analitica
METODI ANALITICI PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO 1055850 2017/2018 Chimica Industriale
IGIENE E SICUREZZA DEL LAVORO 1036578 2017/2018 Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro)
SCIENZE INFORMATICHE ED INTERDISCIPLINARI APPLICATE ALLA GESTIONE SANITARIA 1036029 2017/2018 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione
SCIENZE INFORMATICHE ED INTERDISCIPLINARI APPLICATE ALLA GESTIONE SANITARIA 1036029 2016/2017 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione
AMBIENTE E SALUTE 1022305 2016/2017 Chimica
CHIMICA ANALITICA DELLA SICUREZZA 1020327 2016/2017 Chimica Industriale
IGIENE E SICUREZZA DEL LAVORO 1036578 2016/2017 Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro)
Titolo Rivista Anno
Validation studies on activated carbon fiber passive sampler for PCDD/Fs and PCBs in water CHEMOSPHERE 2020
Conductive magnetite nanoparticles enhance the microbial electrosynthesis of acetate from CO2 while diverting electrons away from methanogenesis FUEL CELLS 2020
Respiratory parameters at varied altitudes in intermittent mining work INTERNATIONAL JOURNAL OF OCCUPATIONAL MEDICINE AND ENVIRONMENTAL HEALTH 2018
Stability study of morphine in dried post-mortem blood spots for forensic purposes MEDICINE, SCIENCE AND THE LAW 2018
Preliminary validation studies on ACF passive sampler for PCDD/Fs and PCBs in water 2018
Valutazione e gestione del rischio da agenti chimici e biologici nelle strutture ospedaliere: esperienze applicative GIORNALE ITALIANO DI MEDICINA DEL LAVORO ED ERGONOMIA 2017
Gestione del rischio da agenti chimici nelle strutture ospedaliere: esperienze di valutazione dell’esposizione a farmaci chemioterapici antiblastici ed a formaldeide 2017
Simultaneous sampling of vapor and particle-phase carcinogenic polycyclic aromatic hydrocarbons on functionalized glass fiber filters AEROSOL AND AIR QUALITY RESEARCH 2016
Valutazione dell’esposizione ad agenti chimici e cancerogeni: l’esempio della formaldeide 2016
Valutazione dell'esposizione a formaldeide: questioni interpretative GIORNALE ITALIANO DI MEDICINA DEL LAVORO ED ERGONOMIA 2016
Dipartimento
CHIMICA
SSD

CHIM/01