Ritratto di Andrea.Cerase@uniroma1.it

AVVISO IMPORTANTE: LA LEZIONE DI COMUNICAZIONE UMANITARIA, DEL RISCHIO E DELL'EMERGENZA DI DOMANI, 22 FEBBRAIO SI TERRA' NELL'AULA BLU1 (CITTA' UNIVERSITARIA). DAL 26 FEBBRAIO IN POI LE LEZIONI PROSEGUIRANNO STABILMENTE IN AULA ALFA (EDIFICIO DI VIA SALARIA 113, AREA CENTRO CONGRESSI). GLI STUDENTI POSSONO GIA' ISCRIVERSI AL CORSO SU CLASSROOM UTILIZZANDO IL SEGUENTE LINK: https://classroom.google.com/c/NjYzOTQxNzUwMjI4?cjc=74h74xa

 

 

Corso di Comunicazione Umanitaria, del Rischio e dell’Emergenza, A.A. 2023/24

 

Codice classroom 74h74xa: https://classroom.google.com/c/NTkyNjUyMTUyMzky?cjc=fbekstc

 

https://classroom.google.com/c/NjYzOTQxNzUwMjI4?cjc=74h74xa

 

Frequenza: libera.

 

Saranno considerati frequentanti gli studenti presenti ad almeno 2/3 delle lezioni (48 ore). Il foglio firme verrà fatto passare all’inizio delle lezioni.

 

Inizio corso: Mercoledì 21 febbraio 2023

 

Orario e aule delle lezioni

Le lezioni del Corso si terranno esclusivamente in  presenza, nei seguenti orari e aule:

Settimana in corso

Mercoledì 8-11 - Aula Blu1 (Piano T - Aule Blu Città Universitaria)
Giovedì 8-11 - Aula Blu5 (Piano 1 - Aule Blu Città Universitaria)

 Dal 28 febbraio alla fine del corso (fine maggio)

Mercoledì 8-11 - Aula Alfa (Centro Congressi, Via Salaria, 113)
Giovedì 8-11 - Aula Alfa (Centro Congressi, Via Salaria, 113)
•Il corso avrà inizio Mercoledì 21 febbraio 2024
•Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul corso saranno tempestivamente comunicati sulla piattaforma Classroom, che sarà l’unico canale utilizzabile dal docente per comunicare cambi d’aula o d’orario e per fornire informazioni agli studenti

 

Programma d’esame

 

Modulo comunicazione del rischio

 

Cerase, A. (2017) Rischio e comunicazione. Teorie, modelli, problemi. Egea, Milano.

 

Modulo comunicazione dell’emergenza

 

Comunello, F. (2014). Social media e comunicazione d’emergenza. Guerini, Milano.

 

Modulo comunicazione umanitaria

 

Musarò, P., & Parmiggiani, P. (2022). Ospitalità mediatica: Le migrazioni nel discorso pubblico. FrancoAngeli, Milano. (Open access)

 

+ un articolo a scelta tra:

 

Cerase, A., & Lucchesi, D. (2022). “Noi”," loro" e" quelli": la ricontestualizzazione di popolo, ONG e rifugiati nel discorso sovranista H-ermes. Journal of Communication, 2022(22), 229-258.

 

oppure

 

Cerase, A., & Lucchesi, D. (2022). Solidarietà criminale. Il ruolo dei media nella delegittimazione delle ONG su Twitter. Problemi dell'informazione, 47(1), 93-137.

 

Modalità d’esame: orale

 

Tesine: gli studenti frequentanti (almeno 2/3 delle ore del corso) sono invitati ad elaborare una tesina su uno dei tre moduli, da consegnare con almeno 20 giorni d’anticipo sulla data dell’appello. Il lavoro verrà valutato dal docente e potrà essere discusso all’esame orale e valutato fino a 3 punti (per lavori di ottima qualità) da aggiungere al voto.

 

 

 

 

 

 

 

Date appelli Sociologia della Comunicazione A.A. 2023/24 (sessione invernale)

 

9 gennaio 2024

24 gennaio 2024

7 febbraio 2024

 

Date appelli Comunicazione Umanitaria, del Rischio e dell’Emergenza A.A. 2023/24 (sessione invernale)

 

11 gennaio 2024

26 gennaio 2024

9 febbraio 2024

 

 

Spostamento lezione del 30 novembre

A causa di un impegno istituzionale del docente, la lezione di Sociologia della Comunicazione in programma per mercoledì 30 novembre è sospesa. La lezione verrà recuperata in data da definire, presumibilmente nella settimana tra il 12 e il 17 novembre. La lezione di giovedì 1° dicembre si terrà regolarmente nell'orario previsto.

 

 

Sociologia della Comunicazione - Canale M-Z - CdL Comunicazione, tecnologie e culture digitali 2022-2023 Codice Classroom qcevf3u

 

 

Sociologia della Comunicazione - Canale M-Z - CdL Comunicazione, tecnologie e culture digitali 2021-2022 Codice Classroom g2x6uhu

 

 

Comunicazione Umanitaria, del Rischio e dell'Emergenza - CdL Scienze dello Sviluppo e della Cooperazione Internazionale 2021-2022 Codice Classroom hexmo3t

 

Cari studenti,

 

nell'attuale fase del'Emergenza Covid-19 le attività didattiche procedono esclusivamente in presenza. Agli studenti è richiesta l'attenta e scupolosa applicazione delle regole di prevenzione e protezione riportate nei documenti, pubblicati sulla pagina www.uniroma1.it/covid-sapienza) e online, negli orari e nei luoghi previsti dal calendario didattico. Utilizzeremo Google Classroom, cui avete accesso esclusivamente utilizzando l'email istituzionale (@studenti.uniroma1.it).

 

 

Su Classroom troverete i materiali del corso e alcuni strumenti di lavoro (esercitazioni e simili). Si ricorda che lo studio dei materiali didattici non è sostitutivo dei testi d'esame.

 

 

 

 

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
COMUNICAZIONE UMANITARIA DEL RISCHIO E DI EMERGENZA 10592884 2023/2024
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE 1010555 2023/2024
SOCIOLOGIA DELLA SALUTE 1035239 2023/2024
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE 1022522 2022/2023
COMUNICAZIONE UMANITARIA DEL RISCHIO E DI EMERGENZA 10592884 2022/2023
SOCIOLOGIA DELLA SALUTE 1035239 2022/2023
COMUNICAZIONE UMANITARIA DEL RISCHIO E DI EMERGENZA 10592884 2021/2022
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE 1022522 2021/2022
COMUNICAZIONE UMANITARIA DEL RISCHIO E DI EMERGENZA 10592884 2020/2021
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE 1022522 2020/2021
COMUNICAZIONE UMANITARIA DEL RISCHIO E DI EMERGENZA 10592884 2019/2020
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE 1022522 2019/2020

Il ricevimento studenti verrà effettuato in presenza (aula 212 via salaria) o via telematica (@meet) il giovedì dalle 15.00 solo su appuntamento.

CHIAMATA DI TESI

Prof. Andrea Cerase

Nell'ambito delle attività di ricerca sulla percezione e comunicazione del rischio tsunami, il prof. Cerase lancia una chiamata di tesi magistrale sulle attività di comunicazione del rischio e di emergenza in occasione di maremoti e sulle procedure di allertamento rapido.
Il progetto di ricerca ha l’obiettivo di comprendere il possibile ruolo della comunicazione del rischio e d'emergenza nell'ambito del Sistema Italiano di Allertamento Maremoti (SIAM), con particolare riferimento all'analisi dei flussi di comunicazione sui social media, TG e testate giornalistiche in occasione dell'allerta maremoto (WATCH) diramata dal Dipartimento della Protezione Civile il 6 febbraio in conseguenza del terremoto nella Provincia di Kahramanmaraş (Turchia e Siria).

La chiamata è aperta per due (2) laureandi con interesse specifico per la materia. Costituirà titolo preferenziale il superamento dell'esame di Comunicazione Umanitaria, del Rischio e dell'Emergenza con la votazione di almeno 27/30.

CHIAMATA DI TESI - COMUNICAZIONE DEL RISCHIO

Nell'ambito delle attività di ricerca sullacomunicazione del rischio tsunami, il prof. Cerase lancia una (1) chiamata di tesi magistrale sulle attività di comunicazione del rischio (livello interorganizzativo) tra le amministrazioni dello Stato, le regioni, le province, i comuni e le comunità montane, gli enti pubblici, gli istituti ed i gruppi di ricerca scientifica con finalità di protezione civile, nonché ogni altra istituzione ed organizzazione anche privata che partecipano alle attività del Sistema Nazionale di Protezione Civile.

La chiamata è aperta per un (1) laureando/a con interesse specifico per la materia. Costituirà titolo preferenziale il superamento dell'esame di Comunicazione Umanitaria, del Rischio e dell'Emergenza con la votazione di almeno 27/30.

CHIAMATA DI TESI - ONG UMANITARIE

Nell'ambito delle attività di ricerca sulla criminalizzazione delle ONG e della crisi delle istanze umanitarie, il prof. Cerase lancia una chiamata per 4 tesi sperimentali sull'argomento, destinate a laureandi del CdL triennale in Comunicazione, tecnologie e culture digitalie e del CdL magistrale in Scienze dello sviluppo e della cooperazione internazionale.

La chiamata è aperta per due (2) laureandi del CdL in Comunicazione, tecnologie e culture digitalie e due (2) del CdL magistrale in Scienze dello sviluppo e della cooperazione internazionale, con interesse specifico per la materia. Costituiranno titolo preferenziale il superamento dell'esame di Sociologia della Comunicazione e di Comunicazione Umanitaria, del Rischio e dell'Emergenza con la votazione di almeno 27/30.c

Andrea Cerase è ricercatore in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi (SPS/08) presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale alla Sapienza-Università di Roma.

Andrea Cerase è stato :

Associato di Ricerca (affiliato) presso l Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma (2020 - corrente)
Assegnista di Ricerca (assegno post-dottorale SPS/08) presso il Centro Allerta Tsunami dell Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma dal 2017 al 2019;
Assegnista di Ricerca (assegno post-dottorale SPS/08) presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione (poi ridenominata Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale), Sapienza Università di Roma dal 2008 al 2012;
Docente a contratto presso il Master in Giornalismo organizzato in collaborazione tra la Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Sassari e l Ordine Nazionale dei Giornalisti dal 2010 al 2011.
Docente a Contratto di Sociologia dei Processi Culturali presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Università degli Studi di Sassari dal 2008 al 2009.
Docente a contratto di Documentazione Scientifica del Farmaco presso la Facoltà di Farmacia dell Università degli Studi di Firenze dal 2007 al 2008.

Andrea Cerase partecipa al comitato editoriale della collana scientifica Geographies of the Anthropocene ed è referee per diverse riviste nazionali e internazionali, tra cui Archivio di Studi Urbani e Regionali (Franco Angeli); Open Geoscience (De Gruyter); Water (MDPI).

Gli interessi scientifici negli anni si sono consolidati su due principali direttrici:

Comunicazione del rischio e dell emergenza, impatti sociali dei rischi, amplificazione del rischio, governance dei rischi naturali e tecnologici (teorie e pratiche della comunicazione del rischio e dell emergenza, risk governance, rapporto tra rischio, modernità e cultura);
Rapporto tra comunicazione ed esclusione/inclusione delle minoranze etniche e religiose (rappresentazione mediale dell immigrazione, dei conflitti etnici, discorso esclusionario e hate speech on line).

Selezione delle pubblicazioni:

(2023) con Cugliari, L. Something Still Remains: Factors Affecting Tsunami Risk Perception on the Coasts Hit by the Reggio Calabria-Messina 1908 Event (Italy). Sustainability, 15(3), 2787. MDPI AG. Retrieved from http://dx.doi.org/10.3390/su15032787
(2022) con Cugliari, L., Amato, A. . Tsunami risk perception, a state-of-the-art review with a focus in the NEAM region. Frontiers in Earth Science.
(2022) con Cugliari, L., Crescimbene, M., La Longa, F., Amato, A., & Cerbara, L. (2022). Tsunami risk perception in central and southern Italy. Natural Hazards and Earth System Sciences, 22(12), 4119-4138.
(2022) (con Dario Lucchesi). Noi," loro" e" quelli": la ricontestualizzazione di popolo, ONG e rifugiati nel discorso sovranista=" We"," them" and" those": the recontextualisation of pepole, NGOs and refugees in sovereignst discourse. H-ermes. Journal of Communication, 2022(22), 229-258.
2022 (con Dario Lucchesi) Solidarietà criminale. Il ruolo dei media nella delegittimazione delle ONG su Twitter. Problemi dell'informazione, 47(1), 93-137.
2022 (con Rafliana I., Jalayer F., Cugliari L., Baiguera M., Salmanidou D., Necmio lu Ö, Aguirre Ayerbe I., Lorito S., Fraser S., Løvholt F., Babeyko A, Salgado-Gálvez M.A., Selva J., De Risi R., Sørensen M.B., Behrens J., Aniel-Quiroga I., Del Zoppo M, Belliazzi S., Pranantyo I.R., Amato A., Hancilar U.,(2022) Tsunami risk communication and management: Contemporary gaps and challenges,International Journal of Disaster Risk Reduction, 70, 1-30 https://doi.org/10.1016/j.ijdrr.2021.102771.
2021 - Principi, aspetti etici e diritti nella comunicazione del rischio in Cori L., Bianchi, F., Re S., Carra L. (a cura di) Comunicare ambiente e salute, Aree inquinate e cambiamenti climatici in tempi di pandemia, ETS, Pisa, 105-128.
2020 - From good intentions to principled practices and beyond: ethical issues in risk communication in Di Capua, G., Bobrowsky, P. T., Kieffer, S. W. and Palinkas, C. (eds) Geoethics: Status and Future Perspectives, The Geological Society of London, (DOI): http://dx.doi.org/10.1144/SP508-2020-104 ISBN: 978-1-78620-538-4

2020 - Rischio, ambiente, società: la comunicazione come luogo della complessità in Mangia C., Rubbia G., Ravaioli M., Avveduto S., Colella P. (a cura di) Ambiente e clima. Il presente per il futuro Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali, Roma: 231 - 243 http://www.irpps.cnr.it/e-pub/ojs/ISBN (online) 9788898822218DOI: 10.14600/978-88-98822-21-8

2019 - Geoscientists voice in the media: framing Earth science in the aftermath of Emilia 2012 and Amatrice 2016 seismic crises . In:Farabollini P., Lugeri F.R., Mugnano S. (Eds.), Earthquake risk perception, communication and mitigation strategies across Europe, Il Sileno Edizioni, Geographies of the Anthropocene book series, Rende, 2, 2, 123-144.

2019 - Le scienze sociali e il rischio: approcci a confronto , in Amato, A., Flora G., Valbonesi C. (a cura di) Scienza, diritto e processo penale nell'era del rischio, Giappichelli, Torino, 297-337.

2018 - Re-assessing the role of communication in the aftermath of a disaster: case studies and lessons learned in Antronico L., Marincioni F. (eds.), "Natural Hazards and Disaster Risk Reduction Policies", Geographies of the Anthropocene book series, Il Sileno Edizioni, Rende, pp. 213- 243.

2018 - Distopie del rischio: un analisi di Black Mirror in Bennato, D. (a cura di) Black Mirror. Distopia e antropologia digitale Villaggio Maori Edizioni, Valverde, pp. 65-86.

2018 - (con Claudia Santoro), From racial hoaxes to media hypes. Fake news real consequences , in Vasterman, P. M. L. (editor) From Media Hype to Twitter Storm. News Explosions and Their Impact on Issues, Crises and Public Opinion, Amsterdam University Press, Amsterdam, pp. 333-354;

2017 - Rischio e comunicazione. Teorie, modelli, problemi. Prefazione a cura di Alberto Alemanno, postfazione a cura di Alessandro Amato, Egea, Milano;

2016 -, Il circolo vizioso della rappresentazione mediale in Binotto Marco, Bruno Marco, Lai Valeria (a cura di), Tracciare i confini. L immigrazione nei media italiani, FrancoAngeli, Milano, pp. 123-135;

2016 - La comunicazione dei rischi in contesti di incertezza interpretativa: prima e dopo il 6 aprile 2009, In Borsari, R. (a cura di) Processo alla Scienza, PUP - Padua University Press, Padova, pp. 105-134;

2016 - Il ritratto criminale dell immigrazione: tutto il mondo è paese in Binotto Marco, Bruno Marco, Lai Valeria (a cura di), Tracciare i confini. L immigrazione nei media italiani, FrancoAngeli, Milano, pp. 17-21;

2016 - Dalla società del rischio alla società a rischio zero: la paradossale radicalizzazione di un processo in Colella F., Faggiano M.P., Gavrila M., Nocenzi M. (a cura di), Lezioni di società. L'eredità di Ulrich Beck, Egea, Milano, pp. 37-48;

2015 (con Massimo Cocco, Giovanna Cultrera, Alessandro Amato, Thomas Braun, Andrea Cerase, Lucia Margheriti, Alessandro Bonaccorso, Martina Demartin, Paolo Marco De Martini, Fabrizio Galadini, Carlo Meletti, Concetta Nostro, Francesca Pacor, Daniela Pantosti, Silvia Pondrelli, Francesca Quareni and Micol Todesco) The l Aquila trial , in Peppoloni, S. & Di Capua, G. (eds) Geoethics: The Role and Responsibility of Geoscientists. Geological Society, London, Special Publications, pp. 43-55;

2012 - Titoli e lanci in Binotto Marco, Bruno Marco e Lai Valeria (a cura di) Gigantografie in nero. Ricerca su sicurezza, immigrazione e asilo nei media italiani, Lulu Press, Raleigh NC, pp. 159-171;

2011 - Notizie prossime venture: tra informazione e intrattenimento in Morcellini M. (a cura di) Neogiornalismo. Tra crisi e Rete, come cambia il sistema dell'informazione, Mondadori Università, Milano, pp. 35 52;

2011 (con Marco Binotto, Antonio Di Stefano, Michaela Liuccio), La malasanità in scena. Anatomia di un caso mediale . Nuova Cultura, Roma;

Articoli in riviste

(2022) - Con Lucchesi, D. Solidarietà criminale: Il ruolo dei media nella delegittimazione delle ONG su Twitter, Problemi dell Informazione, Anno XLVII, N. 1, 93-137.

(2022) - Con Rafliana I., Jalayer F., Cugliari L., Baiguera M., Salmanidou D., Necmio lu Ö, Aguirre Ayerbe I., Lorito S., Fraser S., Løvholt F., Babeyko A, Salgado-Gálvez M.A., Selva J., De Risi R., Sørensen M.B., Behrens J., Aniel-Quiroga I., Del Zoppo M, Belliazzi S., Pranantyo I.R., Amato A., Hancilar U.,(2022) Tsunami risk communication and management: Contemporary gaps and challenges,International Journal of Disaster Risk Reduction, 70, 1-30 https://doi.org/10.1016/j.ijdrr.2021.102771

2019 (con Valbonesi, C. e Amato A.) The INGV Tsunami Alert Center: analysis of the responsibility profiles, procedures and risk communication issues, Bollettino di Geofisica Teorica e Applicata An international Journal of Earth Sciences.

2018 - (con Amato, A., Bernardi F., Graziani L.,. Lorito S, Mele F. M., Michelini A., Perfetti P., Piatanesi A., Pintore S., Romano F., Selva J., Stramondo S., Tonini R.,. Valbonesi, C., Volpe M). Il Centro Allerta Tsunami (CAT) dell INGV , Geologia dell Ambiente, Supplemento al n° 1 2018, pp. 91-97.

2017 - Amatrice anno zero: come cambia la rappresentazione mediale della scienza nei terremoti in Problemi dell Informazione, Anno XLII, N. 3, Dicembre , pp. 410-429. (peer reviewed).

2013 - Colpevoli per elezione: gli immigrati nella lente della cronaca nera , in Comunicazionepuntodoc , (dicembre - gennaio), pp. 69-88.

2008 (con Marco Binotto, Andrea Cerase, Antonio Di Stefano, (2008), Lo scandalo Umberto I. La cronaca della malasanità come tragedia greca in Problemi dell Informazione, settembre 2008, pp. 291-332.

Book review

2018 - Simoncini, M., "Rischio e comunicazione. Teorie, modelli, problemi Andrea Cerase", Milan: Egea, 2017 In European Journal of Risk Regulation, Vol. 9, 180 182.

2015 - Simoncini, M., "Terremoti, Comunicazione, Diritto, by Alessandro Amato, Andrea Cerase and Fabrizio Galadini (Eds)". In European Journal of Risk Regulation, Vol. 3, 473 475.

Relazioni a convegni (selezione)

Settembre 2018 -(con Alessandro Amato, Massimo Crescimbene, Federica La Longa), Tsunami risk perception and understanding in southern Italy: implication for awareness and mitigation strategies, European Seismological Assembly, Session S35 Tsunamis in Europe and Worldwide: Observations, Theory and Numerical Analyses for Hazard and Risk Assessment and Risk ReductionLa Valletta, Malta, 2/7 September;

Settembre 2018 (con Massimo Crescimbene, Andrea Cerase, Federica La Longa, Alessandro Amato) In all shapes and colours: a research on tsunami risk perception: evidence from the CAT-INGV pilot study European Seismological Assembly, Session S41: Earthquake risk perception, communication and mitigation strategies. o La Valletta, Malta, 2/7 September;

Aprile 2018- Risk communication about tsunamis in the Mediterranean Sea: challenges and pitfalls European Geosciences Union General Assembly 2018 Session EOS4 - Geoethics: ethical, social and cultural implications of geoscience knowledge, education, communication, research and practice, .Vienna | Austria | 8 13 April;

Novembre 2017- A survey on risk perception of seismogenic tsunamis relatore membro della delegazione ufficiale Italiana alla XIV sessione dell Intergovermental Coordination Group for the Tsunami Early Warning and Mitigation System in the North-eastern Atlantic, the Mediterranean and Connected Seas, Lisbona, 21-23 Novembre 2017;

Settembre 2017- guest atIOC UNESCO Information Meeting on NEAMTWS: Reducing Tsunami Risk through Early Warning System, Preparedness and Awareness 13 - 14 September 2017, Tunis, Tunisia;

Settembre 2017 - chairman sessione parallela (con Manlio Maggi) Mutamenti ambientali, rischi e comunicazione XI Convegno nazionale dei sociologi dell'ambiente Mutamenti ambientali, territori e dinamiche migratorie, Campus Universitario di Chieti,Chieti, 22-23 Settembre;

Novembre 2016 -The L'Aquila trial and the Risk Communication debate: a missed opportunity at ECREA 2016 Mediated (Dis)Continuities: Contesting Pasts, Presents, and Futures, 6th European Communication Conference, Prague (Czech Republic), 9th 12th November, 2016;

Giugno 2016 (con Alessandro Amato e Cecilia Valbonesi), Revisiting the L Aquila case: scientific, social and law issues. A look at the future , USGS-INGV Natural Hazard Communication Meeting Catania, 29th June - 1st July,2016;

Maggio 2016 - Terremoti, comunicazione, diritto: riflessioni sul processo alla «Commissione Grandi Rischi» convegno Nuovi approcci alla valutazione della vulnerabilità sismica e dei livelli potenziali di rischio in Sicilia Orientale , convegno finale organizzato dai partner del POR_FESR 2007 2013 Riduzione del rischio sismico in Sicilia Orientale , Auditorium G. De Carlo Monastero dei Benedettini Piazza Dante, Catania, 10 maggio 2016;

Maggio 2015 - La comunicazione dei rischi in contesti di incertezza interpretativa: prima e dopo il 6 aprile convegno Processo alla scienza organizzato Scuola Superiore della Magistratura, Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario, Ordine degli avvocati di Padova, Università di Padova Archivio Antico Palazzo del Bo, 28 maggio 2015;

Maggio 2015 - Dalla società del rischio alla società a rischio zero: la paradossale radicalizzazione di un processo Seminario organizzato dall AIS (Associazione Italiana di Sociologia)Lezioni di società. Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, La Sapienza di Roma. Titolo dell intervento: L eredità di Ulrich Beck, 19 maggio 2015;

Gennaio 2015 (con Elena D Angelo e Claudia Santoro) Monitoring racist and xenophobic extremism to counter hate speech online: ethical dilemmas and methods of a preventive approach , Workshop Internazionale VOX-Pol su Ethics and Politics of Online Monitoring of Violent Extremism . Brussels, January 19th/20th,2015;

Agosto 2014 Disguising online racism in Italy: symbols, words and statements of «new» racist discourse Conferenza inaugurale VOX Pol Violent Online Political Extremism: Setting a Research Agenda. London, King s College, (UK), August 28th/29th 2014.