Ritratto di Daniele.Santosuosso@uniroma1.it

Diritto della crisi e della ristrutturazione d'impresa

(Corso di studi in Scienze Giuridiche, Facoltà di Giurisprudenza)

 

Si avvisano gli studenti che la lezione di Diritto della crisi e della ristrutturazione d'impresa del lunedì deve essere spostata a giorno e ora da definire perché concomitante con altra lezione che impedisce agli studenti di seguire entrambe.

 

 

 

 

Diritto commerciale 1

(Corso di Laurea Magistrale, Facoltà di Giurisprudenza)

 

 

Il volume "Impresa e società di persone" è disponibile presso:

  • Libreria Nuova Cultura (chioschi gialli, libreria all’interno de La Sapienza).
  • Libreria Medica Universitaria di Roma.
  • Libreria La Sapienza.
  • Comunque alle librerie nei pressi de la Sapienza.


In via eccezionale in considerazione dei tempi della pubblicazione del testo sopra consigliato sarà aperto a tutti gli studenti l'appello di marzo.

 

Gli studenti che formalmente non rientrano nella categoria per l'appello straordinario non possono prenotarsi su infostud e sono pregati di inviare una e-mail a segreteria@studiosantosuosso.it entro il 28 febbraio 2024.

 

 

Il Codice del corso per la Classroom è: rk2uamz


*** *** ***

 

Orario Lezioni:

Lunedì:  8-10, aula 301/302, facoltà di Giurisprudenza

Martedì: 8-10, aula 301/302, facoltà di Giurisprudenza

Mercoledì: 8-10, aula 301/302, facoltà di Giurisprudenza

 

Programma sintetico:

  • Lineamenti storici del ditritto commerciale. 
  • L'impresa e l'imprenditore.
  • La rilevanza e la disciplina.
  • L’azienda.
  • Il piccolo imprenditore, il lavoratore autonomo, e le professioni intellettuali.
  • L’imprenditore agricolo.
  • L’imprenditore commerciale.
  • Le società.
  • Le società di persone. Disciplina generale e disciplina speciale.
  • La società semplice.
  • La società in nome collettivo.
  • La società in accomandita semplice.
  • La società tra avvocati.
  • Le società di capitali.
  • Lineamenti storici e caratteri generali.
  • L’interesse della società o interesse sociale.
  • La responsabilità sociale dell’impresa. Le società “benefit”.
  • golden powers     
  • La società per azioni.
  • Costituzione e conferimenti.
  • Azioni e altri strumenti finanziari partecipativi.
  • L'assemblea.                                                                     
  • Gli amministratori.
  • I controlli. Il collegio sindacale. La revisione legale dei conti. Il controllo giudiziario.
  • I sistemi alternativi di amministrazione e controllo gestorio.
  • Obbligazioni e titoli di debito.
  • I libri sociali e il bilancio.
  • Le modificazioni dello statuto.
  • I patrimoni destinati ad uno specifico affare
  • La società in accomandita per azioni.
  • Gli emittenti nel mercato finanziario.
  • La società a responsabilità limitata.
  • Scioglimento e liquidazione delle società di capitali.
  • Start-up innovative e P.M.I. innovative.

Testi per la preparazione dell'esame:

A.GAMBINO e D.U.SANTOSUOSSO, Impresa e società di persone, Giappichelli, Torino, 2023.


 

A.GAMBINO e D.U.SANTOSUOSSO, Società di capitali, Giappichelli, Torino, in corso di pubblicazione.

 

In attesa di quest'ultimo si può utilmente consultare 

D.U. SANTOSUOSSO, La società per azioni, Torino, 2021 e, per le SRL e Cooperative, A.GAMBINO e D.U.SANTOSUOSSO, Società di capitali, Giappichelli, Torino, 2018.

 

*** *** ***

 

Diritto della crisi e della ristrutturazione d'impresa

(Corso di studi in Scienze Giuridiche, Facoltà di Giurisprudenza)

 

Inizio lezioni: secondo semestre.

 

 

Programma Sintetico:

  • I principi e le fattispecie generali del diritto della crisi e della ristrutturazione
  • Evoluzione storica
  • Doveri e obblighi dei soggetti che partecipano alla regolazione della crisi e dell'insolvenza
  • L' "allerta" e la composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa
  • Gli strumenti di regolazione della crisi e dell'insolvenza nell'ambito dei quadri di ristrutturazione preventiva
  • Le procedure concorsuali nell'ambito degli strumenti di regolazione
  • Piani attestati di risanamento
  • Piani di ristrutturazione soggetti ad omologazione 
  • Gli accordi di ristrutturazione dei debiti
  • Gli accordi di ristrutturazione ordinari
  • Gli accordi di ristrutturazione agevolati
  • Gli accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa
  • La convenzione di moratoria
  • La transazione fiscale e gli accordi su crediti contributivi
  • Le procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento: la ristrutturazione dei debiti del consumatore e il concordato minore
  • Il concordato preventivo
  • Il concordato semplificato

 

Testi consigliati per la preparazione dell'esame:

Alessandro Nigro, Daniele Vattermoli, Diritto della crisi delle imprese, Le procedure concorsuali, Il Mulino, Bologna, 2021.

oppure

Giacomo D'Attorre, Manuale di diritto della crisi e dell'insolvenza, Giappichelli, Torino, 2022.

 

Durante le lezioni saranno segnalati articoli e sentenze di cui verrà suggerita o raccomandata la lettura.

 

Saranno organizzati seminari con protagonisti del mondo professionale (giudici della sezione fallimentare, avvocati di studi specializzati) su casi pratici.

 

 

Ricevimento studenti

Il prof. Santosuosso riceve dopo le lezioni.

 

 

 

 

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
DIRITTO COMMERCIALE I 1021261 2023/2024
DIRITTO DELLA CRISI E DELLA RISTRUTTURAZIONE DI IMPRESA 10596330 2023/2024
DIRITTO COMMERCIALE 1009232 2022/2023
DIRITTO DELLA CRISI E DELLA RISTRUTTURAZIONE DI IMPRESA 10596330 2022/2023
DIRITTO DELLA CRISI E DELLA RISTRUTTURAZIONE DI IMPRESA 10596330 2021/2022
DIRITTO COMMERCIALE E DELL'ARBITRATO INTERNAZIONALE 10596391 2021/2022
DIRITTO DEGLI EMITTENTI DEGLI INTERMEDIARI E DEI MERCATI FINANZIARI INTERNAZIONALI 10600341 2021/2022
DIRITTO DEL MERCATO E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI 1055866 2020/2021
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 1047605 2020/2021
DIRITTO DEL MERCATO E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI 1055866 2019/2020
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 1047605 2019/2020
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 1017061 2019/2020
DIRITTO COMMERCIALE CORSO AVANZATO 1038106 2018/2019
DIRITTO COMMERCIALE 1017055 2018/2019
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 1047605 2018/2019
Diritto commerciale corso avanzato 1051456 2018/2019
DIRITTO COMMERCIALE CORSO AVANZATO 1038106 2018/2019
DIRITTO COMMERCIALE 1017055 2017/2018
DIRITTO DEL MERCATO E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI 1055866 2017/2018
DIRITTO COMMERCIALE CORSO AVANZATO 1038106 2017/2018
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 1047605 2017/2018
DIRITTO COMMERCIALE CORSO AVANZATO 1038106 2017/2018
Diritto commerciale corso avanzato 1051456 2017/2018
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 1017061 2017/2018
DIRITTO DEL MERCATO FINANZIARIO 1047602 2016/2017
DIRITTO COMMERCIALE 1017055 2016/2017
DIRITTO COMMERCIALE CORSO AVANZATO 1038106 2016/2017
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 1047605 2016/2017

Dopo le lezioni

Note biografiche e istruzione

Daniele Umberto Santosuosso nasce il 25 dicembre 1964 a Roma.
Consegue la maturità classica nel 1982 a 17 anni con 60/60 presso il C. Tacito di Roma.
Si laurea a La Sapienza di Roma nell a.a. 1986/87 (media esami di 30/30, voto finale di 110/110 e lode con tesi in Diritto Commerciale dal titolo Il principio di trasparenza nei gruppi multinazionali ).
Parla e scrive correntemente inglese e francese. Legge in tedesco e spagnolo.

Percorso e profilo accademico

Dal 2000 professore ordinario, e attualmente titolare della cattedra di Diritto Commerciale, presso l Università La Sapienza di Roma, Facoltà di Economia.
Presso tale Università ha insegnato Diritto Commerciale Comunitario presso la Scuola di Specializzazione di Diritto ed Economia delle Comunità Europee, e presso il Master Making and Saving Deals, Negotiating Transactions and Resolving Business Disputes Internationally .
Ha insegnato Diritto Commerciale, Diritto Commerciale Internazionale, Diritto Commerciale avanzato (corso monografico su Mercati e Corporate Governance delle società quotate in borsa). E inoltre (i) Direttore scientifico del Master Universitario di II° livello di Diritto Commerciale Internazionale, (ii) Tra i coordinatori del Master di II livello in Diritto della crisi di impresa; (iii) componente del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca tra varie università consorziate in diritto commerciale.
Periodicamente visiting scholar e professor nonché autore di progetti in collaborazione con varie università straniere, tra cui la London School of Economics, la London Business School, l Università di Heidelberg (Institut für ausländisches und internationales Privat- und Wirtschaftsrecht), la School of Law of U.C., Berkeley e la Harvard Law School.
Docente presso la Scuola Superiore della Magistratura. Ha anche insegnato presso varie Scuole di Notariato, tra cui la Anselmo Anselmi di Roma.
Autore di più di trecento note, articoli, relazioni a convegni anche internazionali, saggi e libri attinenti a diversi settori del Diritto Commerciale con particolare attenzione ai profili societari, della crisi di impresa, contrattuali, diritto dei mercati finanziari. Tra i volumi:
- Il principio di libera trasferibilità delle azioni, Giuffrè, Milano, 1993, pp. 380;
- Il governo dei gruppi di imprese, Giuffrè, Milano, 1999, pp. 362;
- La riforma del diritto societario, Giuffrè, Milano, 2003, pp. 312;
- Lezioni su Le società di capitali, Giappichelli, Torino, 2005 (con A. GAMBINO),
- Fondamenti del Diritto Commerciale, Le società di capitali, Giappichelli, Torino, 2018, Vª ed. (con A. GAMBINO);
- Trattato La governance nelle società di capitali. A dieci anni dalla riforma , Egea- Bocconi, 2013 (con M. VIETTI e P. G. MARCHETTI);
- Commentario del Codice Civile per i tipi Utet, in 5 volumi (Società, Azienda, Concorrenza), Torino, 2014 e 2015 (Curatore).
Ha inoltre curato la traduzione italiana e la prefazione del libro di L. BEBCHUK e J. FRIED (della Harvard Law School), Pay without performance, Harvard University Press, 2004, con il titolo Pagare senza risultati , Giappichelli, 2010, in materia di remunerazione degli amministratori e manager di società per azioni quotate).
Ideatore, fondatore e direttore responsabile della Rivista di Diritto Societario (in fascia A nella classificazione ministeriale, primo numero nel 2007, per i tipi Giappichelli).
Presente in varie riviste scientifiche, anche come referee, tra cui Rivista di Diritto Commerciale (Direzione), Giurisprudenza Commerciale (referee), Rivista del notariato (referee), La gestione straordinaria delle imprese (Comitato scientifico), Giurisprudenza Bancaria, Ri.p.di.co.(Rivista parlata di diritto concorsuale).
Membro del comitato scientifico
- dell Istituto per il Governo Societario.
- dell OCI, Osservatorio sulle crisi d'impresa.
Anche in passato Componente di varie associazioni e centri studi, tra cui: European Corporate Governance Institute (ECGI), la Verein der Freunde und Förderer des Instituts für ausländisches und internationales Privat- und Wirtschaftsrecht der Universität Heidelberg; il Centre Universitaire Européen Jean Monnet - Luigi Einaudi (sostenuto dalla Commissione Europea); l Associazione Preite per lo Studio del Diritto di Impresa.
Editorialista su temi giuridici societari e finanziari per il quotidiano Sole-24 Ore.

Incarichi istituzionali

Universitari:
1999-2002: membro del Consiglio di Amministrazione della Unità Organizzativa Interfacoltà (UORII) della Sapienza .
2012 ad oggi, membro del Comitato ed oggi Commissione Spin-off e Start-up della Sapienza , per la nascita di società aventi come finalità l utilizzazione, di brevetti, invenzioni, know-how o ritrovati derivanti dai risultati della ricerca scientifica.

Per organi legislativi:
2000-2004: componente della Iª (2000-2003) e della IIª Commissione Vietti (2004) istituite dal Ministro della Giustizia per la Riforma del Diritto Societario.
2005-2011: componente della commissione di studio ministeriale per la Riforma del Microcredito e della Microfinanza.
2010-2011: membro della commissione di studio presso la Consob per la Regolamentazione della disciplina sulle parti correlate , e per la Semplificazione regolamentare del mercato finanziario .
2015: membro italiano del gruppo internazionale di lavoro per la scrittura delle linee guida della normativa europea per i consulenti tecnici giudiziari, progetto promosso e finanziato dalla Commissione UE (European, Expertise & Expert Institute).
2018 ad oggi: componente della Commissione Rordorf istituita dal Ministro della Giustizia per la Riforma del Diritto della Crisi di Impresa.

Note professionali

Avvocato presso le giurisdizioni superiori. Fondatore dell'omonimo studio legale.