Ritratto di elisa.coletta@uniroma1.it

Ricevimento

Ricevimento su appuntamento da concordare via mail.

 

Codici OPIS per la formulazione dei questionari di valutazione
LT (1025959)
FF0RX8UZ

 

LM (1036557)

RQAFQCPU

 

 

Codici di accesso alla Classroom

LT

scmckza

 

LM

d3jtwfa

 

COLLOQUI DI ACCESSO AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN STORIA DELL'ARTE

Gli studenti che hanno ricevuto la conferma del possesso dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale e che devono sostenere il colloquio finalizzato ad accertare la maturità acquisita durante il percorso formativo triennale sono convocati in presenza nelle seguenti date: 

Lunedì 15 gennaio 2024 alle ore 16:00 circa (Dipartimento SARAS sezione Storia dell'arte, stanza 11).

Giovedì 25 gennaio 2024 alle ore 16:00 circa (Dipartimento SARAS sezione Storia dell'arte, stanza 11).

 

Si prega di prenotarsi inviando una mail al mio indirizzo istituzionale. 

 

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II 1036557 2023/2024

Lionello e Leonardo
Il corso analizza il percorso critico di Lionello Venturi tra gli anni dieci e gli anni Cinquanta del Novecento. A guidare l’analisi, le ricerche condotte dallo studioso sulla produzione artistica e teorica di Leonardo da Vinci tra il 1919 e il 1952. Attraverso la disamina degli studi dedicati all’artista fiorentino si renderà conto dei punti di riferimento teorici dello studioso, dei dibattiti che questi intrattenne con teorici e filosofi del tempo, così come della riflessione che lo condusse alla teorizzazione della storia critica dell’arte. L’analisi degli studi leonardiani di Venturi si inserirà e sarà corroborata da una descrizione dei testi fondamentali della storiografia vinciana tra la fine dell’Ottocento e la metà del Novecento.

 

STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II A 1025959 2023/2024

La critica d’arte francese 

dagli anni Venti alla fine degli anni Novanta del XX secolo

 

Il corso analizza lo sviluppo della critica francese tra l’inizio degli anni Venti e la fine degli anni Novanta del XX secolo. L’excursus avrà il duplice scopo di descrivere il pensiero degli autori che hanno segnato le tappe fondamentali della critica francese nel periodo, e reinserire le ricerche condotte da questi ultimi all’interno dei principali filoni critici del secolo.

Da Henri Focillon a Hubert Damisch, passando attraverso André Chastel, Pierre Francastel e Louis Marin, il corso ripercorre la storia di un pensiero che ha attraversato il formalismo, l’iconologia, la sociologia dell’arte, derivando dal confronto con lo strutturalismo, la semiologia, la psicanalisi interrogativi destinati ad aprire nuovi campi d’indagine e nuove prospettive di ricerca. 

 

STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II A 1025959 2022/2023

Storia della critica d’arte

Laurea Triennale

 

La critica d’arte francese 
dagli anni Venti alla fine degli anni Novanta del XX secolo
 
Il corso analizza lo sviluppo della critica francese tra l’inizio degli anni Venti e la fine degli anni Novanta del XX secolo. L’excursus avrà il duplice scopo di descrivere il pensiero degli autori che hanno segnato le tappe fondamentali della critica francese nel periodo, e reinserire le ricerche condotte da questi ultimi all’interno dei principali filoni critici del secolo.
Da Henri Focillon a Hubert Damisch, passando attraverso André Chastel, Pierre Francastel e Louis Marin, il corso ripercorre la storia di un pensiero che ha attraversato il formalismo, l’iconologia, la sociologia dell’arte, derivando dal confronto con lo strutturalismo, la semiologia, la psicanalisi interrogativi destinati ad aprire nuovi campi d’indagine e nuove prospettive di ricerca. 

 

Orario lezioni:

 

Martedì 9:00-11:00 (Aula 3 Carlotta Nobile)

Mercledì 13:00-15:00 (Aula 3 Carlotta Nobile)

 

Inizio delle lezioni

Martedì 28 febbraio 2023

 

Ricevimento

Dal 22 maggio il ricevimento si effettuerà, in presenza o da remoto, su appuntamento. La richiesta potrà essere inoltrata al seguente indiritto: elisa.coletta@uniroma1.it

 

Classroom

7mfn63w

 

Bibliografia d'esame
 
H. Focillon, Vita delle forme, Einaudi, Torino 2002. 
A. Chastel, Il gesto nell’arte, Laterza, Bari 2001. 
A. Chastel,Il quadro nel quadro, in Favole, Forme, Figure, (1978), Einaudi, Torino 1988, pp. 151-165; La figura nel riquadro della porta in Vélazquez, in Ibidem,pp. 201-206. 
P. Francastel, Guardare il teatro, Mimesis, Milano 2012, pp. 19-124. (Nello specifico, i saggi: Arte e storia. Dimensione e misura delle civiltà; Immaginazione plastica, visione teatrale e significazione umana; La festa mitologica nel Quattrocento. Espressione Letteraria e visualizzazione plastica)
L. Marin,Della Rappresentazione, Meltemi, Roma 2001, pp. 95-138. 
H. Damisch, Otto tesi pro (o contro?) una semiologia della pittura, in Semiotica della pittura, a cura di O. Calabrese, Il Saggiatore 1980, pp. 123-139.

H. Damisch, La prospettiva è una cosa del passato, in L’origine della prospettiva, Guida, Napoli, 1992 pp. 1-58.
 
 
Si consiglia fortemente agli studenti non frequentanti la lettura dei seguenti testi.
 
A. Chastel, Il sacco di Roma, Einaudi, Torino 2010.

 

P.S. Parte dei testi inseriti nella bibliografia sono disponibili in dispense. Queste ultime saranno caricate sulla Classroom connessa al corso, e sarà comunque possibile richiederne l'invio attraverso l'invio di una mail (elisa.coletta@uniroma1.it)

 


 

STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II 1036557 2022/2023

Storia della critica d'arte

Laurea Magistrale

 

Lionello e Leonardo
 
Il corso analizza il percorso critico di Lionello Venturi tra gli anni dieci e gli anni Cinquanta del Novecento. A guidare l’analisi, le ricerche condotte dallo studioso sulla produzione artistica e teorica di Leonardo da Vinci tra il 1919 e il 1952. Attraverso la disamina degli studi dedicati all’artista fiorentino si renderà conto dei punti di riferimento teorici dello studioso, dei dibattiti che questi intrattenne con teorici e filosofi del tempo, così come della riflessione che lo condusse alla teorizzazione della storia critica dell’arte. L’analisi degli studi leonardiani di Venturi si inserirà e sarà corroborata da una descrizione dei testi fondamentali della storiografia vinciana tra la fine dell’Ottocento e la metà del Novecento.

 

Lionello and Leonardo
 
The course analyses the critical journey taken by Lionello Venturi between the 1910s and 1950s. Leading the analysis is research conducted by the scholar into Leonardo da Vinci’s artistic and theoretical production between 1919 and 1952. Examining studies dedicated to the Florentine artist, we will uncover the theoretical reference points of the scholar, debates the latter held with theorists and philosophers of the time, as well as a reflection that led him to the theorisation of the critical history of art. The analysis of Venturi’s studies into da Vinci will feature in and be corroborated by a description of the fundamental texts of da Vinci’s historiography between the end of the nineteenth century and the middle of the twentieth century.

 

 

Bibliografia
 

S. Migliore, Tra Hermes e prometeo. Il mito di Leonardo nel decadentismo europeo, Firenze 1994, pp. 139-154.

 

D. Laurenza, Svelare Leonardo. I codici, la commissione Vinciana e la nascita di un mito nel Novecento. Introduzione, in Svelare Leonardo. I codici, la Commissione Vinciana e la nascita di un mito nel Novecento, catalogo della mostra a cura di Domenico Laurenza e Andrea De Pasquale (Roma, Biblioteca Nazionale Centrale 26 settembre-30 novembre 2019), Firenze 2019, pp. 15-26.

 

A. De Pasquale, Le prime riproduzioni dei codici e dei disegni leonardeschi a cura della Commissione Vinciana e la ditta Danesi, in Ibidem, pp. 27-36.

 

P. C. Marani, Leonardo nella storia dell’arte, della critica e nel restauro, intorno al 1952, in Romano Nanni e Maurizio Torrini (a cura di), Leonardo 1952 e la cultura dell'Europa nel dopoguerra, atti del convegno internazionale (Firenze, Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento e Vinci, Biblioteca Leonardiana, 29-31 ottobre 2009), Firenze 2013, 243-255.


L. Venturi, La critica e l’arte di Leonardo da Vinci, Bologna, Zanichelli 1919 (Premesse teoriche, pp. 3-15; L’Arte di Leonardo, pp. 167-200). 
 
L. Venturi, Il gusto dei primitivi, Einaudi, Torino 1972 (Prefazione, pp. XV-XXVIII; Introduzione, pp. 3-15). 
 
L. Venturi, Storia della critica d’arte, PBE, Torino 1964, pp. 7-46 (Prefazione di Nello Ponente, pp.7-15; Introduzione, pp. 19-46; commiato, pp. 329-333).
 
L. Venturi, La mia prospettiva estetica, in Saggi di Critica, Bocca 1956, pp. 11-34.
 
L. Venturi, Premesse teoriche dell’arte moderna, in Saggi di Critica, Bocca 1956, pp. 306-330.
 
L. Venturi, Pensiero e fantasia nell’arte di Leonardo, in Atti della Accademia Nazionale dei Lincei. Rendiconti, Classe di Scienze morali, storiche e filologiche, vol. VII (1952), pp. 203-211. 
 
L. Venturi, Arte e scienza in Toscana nel secolo XV, in “Scienza e Tecnica”, vol. 12, fasc. 5-9, maggio-settembre 1951, pp. 105-113.  
 
G.C. Argan, Lionello Venturi, in “Belfagor” XII (1958), pp. 555-569.
 
G.C. Argan, L’impegno politico per la libertà della cultura, in Da Cézanne all’arte Astratta. Omaggio a Lionello Venturi, 1992, Mazzotta Milano, pp. 11-12.
 
R. Lambarelli, Dalla critica della critica alla civiltà dell’arte, in Da Cézanne all’arte Astratta, cit., pp. 27-38.
 
E. Crispolti, La sollecitazione al contemporaneo, in Da Cézanne all’arte Astratta, cit., pp. 122-126.
 
Si consiglia fortemente agli studenti non frequentanti la lettura dei seguenti testi.
 
L. Venturi, Il Gusto dei primitivi, Einaudi, Torino 1972.

 

P.S. I testi inseriti nella bibliografia sono disponibili in dispense. Queste ultime saranno caricate sulla Classroom connessa al corso, e sarà comunque possibile richiederne l'invio attraverso l'invio di una mail (elisa.coletta@uniroma1.it)

 

 

Ricevimento

Dal 22 maggio il ricevimento si effettuerà, in presenza o da remoto, su appuntamento. La richiesta potrà essere inoltrata al seguente indiritto: elisa.coletta@uniroma1.it

 

 

 

 

 

 

 

 

STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II A 1025959 2021/2022
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II 1036557 2021/2022
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II A 1025959 2020/2021
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II 1036557 2020/2021
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II A 1025959 2019/2020
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II 1036557 2019/2020
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II A 1025959 2018/2019
M - DIDATTICA DELLA STORIA DELL'ARTE 1058340 2017/2018
STORIA DELLA CRITICA D'ARTE II A 1025959 2017/2018

Ricevimento a partire dal 2 ottobre:
venerdì ore 16:00 (studio 11)

Le lezioni (LM e LT) inizieranno il 2 ottobre con il seguente orario

Le lezioni (LM e LT) inizieranno il 2 ottobre con il seguente orario

LT
Lunedì dalle 10:00 alle 12:00 (Aula III, Carlotta Nobile)
Venerdì dalle 14:00 alle 16:00 (Aula III, Carlotta Nobile)

LM
Lunedì dalle 12:00 alle 14:00 (Aula III, Carlotta Nobile)
Venerdì dalle 12:00 alle 14:00 (Aula Cartoteca)