Ritratto di maria.roccaforte@uniroma1.it

Ricercatore L-LIN/02 ( Didattica delle lingue moderne )

Lettere e Culture Moderne

Studio F - IV piano Lettere (sede centrale)

Telefono (+39) 06 49913753 int. 23753

Ricevimento da concordare via mail presso lo studio F al IV piano della Facoltà

 

Avviso: inizio lezioni del secondo semestre

 

Gentili studenti,

Il corso Didattica delle lingue 1A per la laurea triennale in Lettere moderne si terrà nel secondo semestre a partire da martedì 27 febbraio 2024.

 

Le lezioni si tengono martedì dalle 12.00 alle 14.00 in aula II - al primo piano della Facoltà

e il giovedì dalle 12.00 alle 14.00  in aula Ponzi II - presso la Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali. L'aula Ponzi II è al 2° piano dell'edificio di Mineralogia, CU005 che si trova molto vicino alla Facoltà di giurisprudenza.

 

Intanto vi segnalo il codice Classroom del corso: 5mcl5dr

 

A presto,

MR

 

 

Modalità assegnazione tesi di laurea

Per potersi laureare in Didattica delle lingue moderne con la prof.ssa Roccaforte è necessario che la tesi sia richiesta almeno 6 mesi prima della presunta data di discussione (nel caso di tesi triennale) e almeno 9 mesi prima (nel caso di tesi magistrale), che al momento della richiesta siano già pronti due o tre potenziali argomenti e che si possa iniziare a lavorarci fin da subito.

Al momento della richiesta sarà necessario compilare TUTTI i campi indicati in calce a questo avviso e inviare una mail alla docente indicando i titoli provvisori in ordine di preferenza. L'argomento definitivo sarà scelto assieme alla docente e il titolo finale concordato sempre con lei.

La scelta degli argomenti prevede, naturalmente, che le studentesse e gli studenti abbiano già raccolto qualche informazione bibliografica al riguardo affinché possano orientarsi autonomamente in merito (seguiranno poi i suggerimenti specifici della docente durante i ricevimneti in presenza). Anche per questa ragione, per potersi laureare in Didattica delle lingue è fortemente consigliato aver sostenuto almeno 12 CFU in L-LIN/02 nel corso della magistrale e conoscere almeno un’altra lingua e saper leggere l'inglese (giacché molta bibliografia di riferimento è in inglese).

Sarà inoltre necessario far riferimento scrupolosamente e con la massima attenzione alle norme redazionali che sarà cura della docente inviare alle laureande e ai laureandi una volta concordata la tesi (non attenersi scrupolosamente alle norme redazionali rallenta automaticamente i tempi di laurea, perché obbliga le laureande e i laureandi a correggere il lavoro più volte, dal punto di vista formale).

La tesi dovrà essere conclusa un mese prima del periodo previsto per la seduta di laurea o la discussione sarà rinviata alla sessione successiva.

NOME:
COGNOME:
NOME DEL CORSO DI LAUREA:
NUMERO DI CREDITI OTTENUTI NEL SETTORE L-LIN/02:
DOCENTE CON CUI SI E’ SOSTENUTO L’ESAME:
VOTO/I OTTENUTI NEGLI ESAMI DI L-LIN/02:
ESAMI CHE MANCANO ALLA LAUREA:

MEDIA ATTUALE:
SESSIONE IN CUI CI SI VORREBBE LAUREARE:

SEGNALARE TRE POSSIBILI TITOLI/ARGOMENTI:

1-
2-
3-

EVENTUALI NOTE (convenzioni esterne, tirocini, collaborazioni con enti per prove sperimentali ecc...):
 

 

 

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
DESCRIZIONE E INSEGNAMENTO DELLE LINGUE STORICO-NATURALI 10607012 2023/2024
DIDATTICA DELLE LINGUE I A 1024304 2023/2024
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2023/2024
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2023/2024
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2023/2024
DESCRIZIONE E INSEGNAMENTO DELLE LINGUE STORICO-NATURALI 10607012 2022/2023
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2022/2023
DIDATTICA DELLE LINGUE I A 1024304 2022/2023
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2022/2023
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2022/2023
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2021/2022
DIDATTICA DELLE LINGUE I A 1024304 2021/2022
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2021/2022
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2021/2022
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2020/2021
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE II 1051836 2020/2021
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2020/2021
DIDATTICA DELLE LINGUE I A 1024304 2020/2021
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2020/2021
DIDATTICA DELLE LINGUE I A 1024304 2019/2020
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2019/2020
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2019/2020
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2019/2020
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2018/2019
DIDATTICA DELLE LINGUE I A 1024304 2018/2019
M - DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE - PER LE CLASSI DI CONCORSO DI LINGUE 1058319 2017/2018
DIDATTICA DELLE LINGUE I A 1024304 2017/2018
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2017/2018
GLI AVAMPOSTI DELLA DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE I 1035937 2017/2018
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE 1023959 2016/2017
DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE II 1051836 2016/2017

Su appuntamento da concordare via mail presso lo studio F al Quarto piano di Lettere - Città universitaria
Indicazioni per raggiungere lo studio:
In ascensore premere il pulsante 4, appena usciti dall'ascensore andare a sinistra e imboccare il corridoio (c'è scritto in alto "Dipartimento di lettere e culture moderne"). Percorrerlo fino alla fine. Quando si arriva in fondo al corridoio svoltare a destra. Lo studio è la terzultima porta sulla parete di destra (indicato con la lettera F sopra la porta).

Dopo la laurea in linguistica ha conseguito il dottorato di ricerca in Linguistica applicata alla Sapienza. Abilitata per il ruolo di professore di II fascia per il SC 10/G1 - L-LIN/02, attualmente è ricercatrice di tipo B in Didattica delle lingue alla Sapienza dove, oltre ad attività di ricerca e di didattica svolge anche attività di coordinamento dei corsi di lingua per studenti Erasmus, un laboratorio sulla Lingua dei segni italiana e uno sull'uso dell eye-tracking nella ricerca linguistica e glottodidattica. E' membro del Collegio di dottorato in Linguistica, membro del comitato di coordinamento del GSCP - Gruppo di studio sulla Comunicazione Parlata (SLI-Società di linguistica italiana) e membro del comitato scientifico della Rivista di psicolinguistica applicata.
Collabora dal 2009 con l Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR di Roma nell ambito di progetti di ricerca nazionali e internazionali sul tema della didattica e della multimodalità del linguaggio.
Responsabile di numerosi progetti di ricerca, dal 2009 al 2012 è stata ricercatrice nel progetto Firb "Visel" vòlto a individuare strategie per la didattica dell'Italiano in adulti sordi e in contesto e-learning. Dal 2018 è responsabile del progetto di Ateneo "Tracciare la comprensione. Il cloze test come strumento per indagare la comprensione linguistica in parlanti non nativi di lingua italiana e inglese: una ricerca condotta con Eye-Tracker". Dal 2019 è responsabile dell'Unità Sapienza nel progetto PRIN Misure di complessità fraseologica in italiano L2. Integrazione di eye-tracking, corpora e metodologie computazionali per la creazione di risorse finalizzate all'apprendimento di una seconda lingua. Membro di numerosi altri progetti di ricerca finanziati, è autrice di pubblicazioni su riviste nazionali e Internazionali e di cinque monografie pubblicate per Franco Angeli, Sapienza Università Editrice, Il Mulino, Carocci e Benjamins.