Ritratto di robertamaria.dalmas@uniroma1.it

Indicazioni per gli studenti iscritti al Laboratorio di Restauro

 

1) Il Corso di Laboratorio inizia il 01/03/2021.

Le lezioni avverranno tramite un PowerPoint o Pdf in modalità Meeet (o Zoom) dalle Aule virtuali della sede di Valle Giulia, Via Gramsci 53, secondo l'Orario pubblicato.

 

2) Per iscriversi compilare la Scheda studenti Laboratorio 2020-2021 e rinviarla via mail all’indirizzo (robertamaria.dalmas@uniroma1.it) o attraverso la piattaforma dedicata (https://elearning.uniroma1.it/), in formato word, nelle cartelle dedicate.

 

3) La presenza sarà rilevata direttamente dal sistema Meet e inviata (con gli orari di entrata e di uscita) al mio indirizzo (robertamaria.dalmas@uniroma1.it), per ogni giorno di lezione poco dopo la conclusione (Lunedì 8.30-14.00; Giovedì 8.30-14.00).

 

4) Scaricare il seguente materiale tramite Moodle dalla piattaforma dedicata (https://elearning.uniroma1.it/):

a) U.E. Laboratorio di Restauro programma;

b) U.E. Laboratorio di Restauro - Elaborati esame e tavole;

c) U.E. Laboratorio di Restauro consegne.

N.B. sulla piattaforma sono già presenti i pdf di parte del materiale per l’orale, ma può essere scaricato più avanti con il procedere delle lezioni.

 

5) Le consegne saranno effettuate tramite Moodle dalla piattaforma dedicata (https://elearning.uniroma1.it/) e saranno specificate volta per volta durante le lezioni.

Per quanto concerne i canali (divisi per lettera) questi valgono per tutti gli studenti, a qualsiasi anno appartengano (anche per i fuori corso).

 

Eventuali cambi alla pari sono sempre possibili, purché si verifichi la condizione che entrambi gli studenti siano effettivamente frequentanti e che ci sia uno scambio di mail con accettazione da parte dei due docenti e dei due studenti.

Le propedeuticità del Laboratorio sono, oltre a Elementi di Restauro, anche Storia dell’Architettura Antica e Scienza della Rappresentazione III, esami che devono essere sostenuti prima dell’esame. Pertanto il Laboratorio di Restauro può essere frequentato, fermo restando l’obbligatorietà delle consegne.

 

 

 

 

Giovedì dalle ore 9.00, nella sede di Valle Giulia, via A. Gramsci, 53, 00197 Roma e/o on line, secondo le procedure adottate dall'Ateneo Sapienza. L'orario di ricevimento può subire delle modifiche in base al calendario delle lezioni e sarà comunicato sulla piattaforma Moodle.

Consulta: http://www.dsdra.it/drupaluni/dipartimento_/elenco-docenti
Curriculum Vitae di Roberta Maria Dal Mas
Roberta Maria Dal Mas, architetto (laurea, Sapienza Università di Roma, 24 luglio 1990), dottore di ricerca in Conservazione dei Beni Architettonici (tesi discussa 19 luglio 1996), è professore di II fascia ICAR 19 in servizio dal 3 gennaio 2018, presso il Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell Architettura, della Sapienza Università di Roma; insegna presso la Facoltà di Architettura Elementi di restauro architettonico nel Corso di Laurea Magistrale in Architettura U.E., dall a.a. 2004-2005, Laboratorio di restauro dall a.a. 2014-2015 ed Elementi di normativa e carte del restauro, storia e attualità, con Maria Grazia Turco dall a.a. 2014-2015 nella Scuola di Specializzazione in Beni architettonici e del paesaggio.
Dal 1 novembre 2012 è ammessa al Collegio dei Docenti del Corso di Dottorato in Storia Disegno e Restauro dell Architettura, per il settore scientifico disciplinare ICAR 19, di Sapienza Università di Roma. Dal 7 gennaio 2013 al gennaio 2017 è rappresentate dei ricercatori nella Giunta di Dipartimento di Storia Disegno e Restauro dell architettura; dal 13 febbraio 2018 è eletta membro nel Comitato di Monitoraggio di Facoltà, in rappresentanza del Dipartimento di appartenenza. Partecipa a convegni internazionali e a giornate di studio: Andrea Pozzo e il suo tempo (1992); Architettura: processualità e trasformazione (1999); Gustavo Giovannoni. Riflessioni agli albori del XXI secolo (2003); Il Centro Storico di Roma: storia e progetto (2003); Roma contemporanea: storia e progetto (2005); Recupero, riciclo e uso del reimpiego in architettura (2007); Andrea e Giuseppe Pozzo (2010); Giornate di studio in memoria di Claudio Tiberi (2011); Cinte murarie e abitati: restauro, riuso e valorizzazione (2014); 2° Convegno Internazionale sulla documentazione conservazione e recupero del patrimonio architettonico e sulla tutela paesaggistica. La cultura del restauro e della valorizzazione. Temi e problemi per un percorso internazionale di conoscenza (2014); Fortificazioni, memoria, paesaggio Convegno scientifico in occasione dei cinquant'anni di attività dell Istituto Italiano dei Castelli, 1964-2014, (2014); Per Giovanni Carbonara studi e ricerche (2015); Reuso III Congreso Internacional sobre Documentación, Conservación, y Reutilización del Patrimonio Arquichectónico y Paisajístico (2015); Reuso 2016. Contributi per la documentazione, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e per la tutela paesaggistica (2016); I Convegno SIRA Ricerca/Restauro (2016); La costruzione della forma. Architettura nell Italia Medievale, Convegno di Studi in onore di Corrado Bozzoni (2017); ReUso, V Convegno Internazionale sulla documentazione, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e sulla tutela paesaggistica, ReUSO Granada. Sobre una arquitectura hecha de tiempo (2017); II Convegno SIRA Società Italiana per il Restauro dell architettura - Restauro. Conoscenza, Progetto, Cantiere, Gestione (2018); ReUso Messina 2018. VI Convegno Internazionale sulla documentazione, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e sulla tutela paesaggistica (2018); The International Conference on: Utopian & Sagred Architecture Studies (USAS) (2019); VII Convegno Internazionale sulla documentazione, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e sulla tutela paesaggistica. Patrimonio in divenire. Conoscere, Valorizzare, Abitare, ReUso Matera 2019; Patrimonio in divenire. Conoscere, Valorizzare, Abitare (2019); Studi superficiali. Ricerche sulle malte superficiali e sui sistemi di finitura medievali e moderni (13-14 luglio 2020); Simposio Internazionale Reuso 2020. Restauro: temi contemporanei per un confronto dialettico (ottobre 2020).
Studia e pubblica su A. Pozzo (1990, 1992, 1995, 1996, 2012), O. Torriani (1997, 1998, 2002, 2005, 2012, 2014, 2015, 2018, 2020), C. Rainaldi (2012), G. Della Porta (2014); Giuseppe Momo (2010, 2015, 2016); Gustavo Giovannoni (2017, 2018), G. Vaccaro e E. Canino (2018, 2019, 2020); sulle problematiche inerenti alla conservazione (1999, 2001, 2004, 2008, 2009, 2014, 2015, 2016, 2018, 2020); sulla storia dell architettura e sulla storia urbana (1993, 2004, 2006, 2008, 2010, 2012, 2014, 2016); sull'uso delle nuove tecnologie di rilevo nel restauro (2016, 2017, 2018); sulla riqualificazione energetica degli edifici storici (2016, 2018); sugli aspetti legislativi della tutela del paesaggio in Italia (2019, 2020).
Ha esercitato attività professionale nel restauro (le fontane di S. Maria dei Battuti, di Piazza Castello (1994-1995) e di S. Lucano (1996) a Belluno); nella progettazione architettonica (sistemazione della piazza Marconi di Arsié, Belluno (2000-2003) e nella catalogazione di Beni Architettonici per la Regione Lazio (2000, 2004, 2006).

Roberta Maria Dal Mas is an architect, received his PhD in Conservation of Architectural Heritage in 1996 and is an Associate professor ICAR 19 at the Department of History, Design and Restoration of Architecture, Sapienza University of Rome.
University Curricula.
Current - 2018
Associate professor ICAR 19 since 3 January 2018, at the Department of History, Design and Restoration of Architecture, Sapienza University of Rome;
Researcher ICAR 19 confirmed the role from 1 November 2009, at the Faculty of Architecture "Valle Giulia", "La Sapienza" University of Rome.
She teaches at the Faculty of Architecture, Sapienza University of Rome:
Regulatory elements and maps of restoration, history and current affairs, with Maria Grazia Turco in the School of Specialization in Architectural Heritage and Landscape (2014-2015; 2015-2016 e 2017-2018).
Restoration workshop - Master's Degree in Architecture U.E., from the aa. 2014-2015 (2014-2015; 2015-2016).
Elements of Architectural Restoration - Master's Degree in Architecture U.E. (2006-2007; 2007-2008; 2008-2009; 2009-2010, 2010-2011 e 2013-2014, 2014-2015 e 2016-2017).
Constructional features of historic buildings and restoration problems - Master's Degree in Architecture U.E. (2011-2012; 2012-2013).
2007-2003 Professor (2006) and Contract Professor (2003-2004), in the Master's Degree in Architecture U.E.
Elements of Architectural Restoration - Master's Degree in Architecture U.E. (2004-2005; 2005-2006).
Constructive features of historic buildings and principles of restoration, in the Internship Course Bachelor degree in Furniture and Interior Architecture (2003/2004).
2003-2001
For the restoration of the central city of Rome (Roman Forum, Palatine Hill, Via del Teatro Marcello, Ghetto) head prof. G. Cimbolli Spagnesi;
1998-1997 Contract Professor
Urban Restoration - Degree in History and Conservation of Architectural and Environmental Heritage, University of Reggio Calabria;
1996 PhD
PhD in Conservation of Architectural Heritage
Professional Activities Curriculum
2006-1994 Architect
Architectural Heritage Catalogue for the Lazio Region (2000, 2004, 2006);
Architectural design: Piazza Marconi Arsié (Belluno) (2000-2003);
restoration of the fountains of St. Maria Battuti, Piazza Castello and S. Lucan in Market Square in Belluno (1994-1995-1996).
International conferences and workshops
Andrea Pozzo and his time (1992);
Architecture: procedural and processing (1999);
Gustavo Giovannoni. Reflections at the dawn of the twenty-first century (2003);
The historic center of Rome: procedural and design (2003);
Contemporary Rome: History and Planning (2005);
Recycling and reuse oin architecture (2007).
Andrea and Giuseppe Pozzo (2010).
Study Days in memory of Claudio Tiberi (2011).
Boundary walls and settlements: restoration, reuse and enhancement (2014).
The culture of the restoration and enhancement. Themes and issues for an international route of knowledge (2014).
Fortifications, memory, landscape scientific conference on the occasion of the fifty years of the Istituto Italiano dei Castelli, 1964-2014 (2014).
For Giovanni Carbonara studies and research (2015);
III Congreso Internacional sobre Documentación, Conservación, y Reutilización del Patrimonio Arquichectónico y Paisajístico (2015).
Reuso 2016. Contributions for documentation, conservation and restoration of architectural heritage and landscaping (2016).
I Conference SIRA Ricerca/Restauro (2016).
The construction of the form. Architecture in Medieval Italy, Conference of Studies in honor of Corrado Bozzoni (2017);
ReUso, V International Conference on documentation, conservation and recovery of architectural heritage and landscape protection, ReUSO Granada. Sobre una arquitectura hecha de tiempo (2017);
II Convegno SIRA Società Italiana per il Restauro dell architettura - Restauro. Conoscenza, Progetto, Cantiere, Gestione (2018);
ReUso Messina 2018. VI Convegno Internazionale sulla documentazione, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e sulla tutela paesaggistica (2018);
The International Conference on: Utopian & Sagred Architecture Studies (USAS) (2019);
VII Convegno Internazionale sulla documentazione, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e sulla tutela paesaggistica. Patrimonio in divenire. Conoscere, Valorizzare, Abitare. ReUso Matera 2019; Patrimonio in divenire. Conoscere, Valorizzare, Abitare (2019); Ricerche sulle malte superficiali e sui sistemi di finitura medievali e moderni (13-14 luglio 2020); Simposio Internazionale Reuso 2020. Restauro: temi contemporanei per un confronto dialettico (ottobre 2020).
Studies and Publications
Case Studies
Andrea Pozzo (1990, 1992, 1995, 1996, 2012).
Orazio Torriani (1997, 1998, 2002, 2005, 2012, 2014, 2015, 2020).
Carlo Rainaldi (2012).
Giacomo Della Porta (2014).
Giuseppe Momo (2015, 2016).
Gustavo Giovannoni (2017, 2018);
G. Vaccaro e E. Canino (2018, 2019, 2020).
Restoration:
The restoration of the fountains of St. Maria Battuti and Piazza Castello in Belluno (1999); relives the fountain of St. Lucan in Piazza delle Erbe in Belluno (1999);
Planning and execution, architectural restoration and equipment (2001);
The subject of the ancient buildings, glass, metals, wood, Atlas Restoration (2004);
Reuse in architecture from the sixteenth and seventeenth centuries. The Basilica of SS. Cosma and Damiano in Rome, in the re-architecture. Recovery, processing, use (2008);
Value of the monument project in three buildings and Belluno. Jesuit College, "Crepadona," Villa-Dalmas Doglioni (2009);
Architecture: witness and memory (2009),
Project for the use of Roman churches on pre-existing classic: Sant'Angelo in Pescheria and San Lorenzo de Speziali in Miranda (2014).
Architectural History and Roman Urban History:
The fountains of Belluno (1993);
Major road network for use of the archaeological center of the Thirties: The memory in the streets of the historic center of Rome. History and Planning (2004);
Reconstruction of the formation of Monteverde in Rome, Rome in contemporary history and design, (2006);
Belluno and Feltre, in the History of the Veneto. The Seventeenth (2008);
Belluno and Feltre, in the History of the Veneto. The Eighteenth (2012);
From rocca castri Cantalupo in Sabina at Palace Cesi Camuccini: the museum Vincenzo Camuccini (2014);
Pre-existence and project in the architecture of Giuseppe Momo, in III Congreso Internacional sobre Documentación, Conservación, y Reutilización del Patrimonio Arquichectónico y Paisajístico, Libro Cominucaciones, Valencia (2015);
The museum function in historic buildings (2016);
The Scale Project in the Refinement of the Historical Space: The 'Crepadona palace in Belluno (2016);
The Palace of the Convertendi and Raffaello's House (2016);
Restoration and new technologies: a method of setting (2016, 2017);
The contribution of new survey technologies in the conservation (2017, 2018, 2020);
The energy requalification of historic buildings (2016, 2018);
The legislative aspects of landscape protection in Italy (2019, 2020).

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
LABORATORIO DI RESTAURO 1044252 2021/2022 Architettura
LABORATORIO DI RESTAURO 1044252 2020/2021 Architettura
LABORATORIO DI RESTAURO 1044252 2019/2020 Architettura
LABORATORIO DI RESTAURO 1044252 2018/2019 Architettura
ELEMENTI DI RESTAURO 1044247 2017/2018 Architettura
ELEMENTI DI RESTAURO 1044247 2016/2017 Architettura
Titolo Rivista Anno
La tutela del paesaggio in Italia: la ricostruzione dell'iter legislativo per l'intervento di restauro. 2021
The design activity of Orazio Torriani in the Lazio possessions of the Orsini family - Abstract 2021
The design activity of Orazio Torriani in the Lazio possessions of the Orsini family - Atti 2021
La chiesa di S.Gregorio Barbarigo a Roma di G.Vaccaro e la conservazione dell'architettura moderna 2020
La chiesa di San Callisto a Roma QUADERNI DELL’ISTITUTO DI STORIA DELL’ARCHITETTURA 2020
TURRIANI, Orazio 2020
La rilettura dello spazio architettonico e dei percorsi liturgici dopo il COVID-19: il caso di S. Gregorio Barbarigo a Roma 2020
L'intervento di Orazio Torriani nel palazzo municipale di Bracciano 2020
La chiesa di San Callisto a Roma, La lettura critica dello spazio interno QUADERNI DELL’ISTITUTO DI STORIA DELL’ARCHITETTURA 2020
Il complesso dei SS. Martiri dell'Uganda a Roma. Dal progetto di G. Vaccaro alla chiesa attuale 2019
The Churches of San Gregorio Barbarigo and Santi Martiri dell’Uganda in Rome PROCEEDING OF SCIENCE AND TECHNOLOGY 2019
The meaning of Giuseppe Vaccaro's figurative language in the churches of San Gregorio Barbarigo and Santi Martiri dell'Uganda in Rome. 2019
Efficienza energetica e microclima 2018
La chiesa di San Callisto a Roma. Storia e restauri 2018
L'atto progettuale di restauro e l'apporto delle nuove tecnologie 2018
Gustavo Giovannoni. L'opera architettonica nella prima metà del Novecento 2018
La chiesa di S. Gregorio Barbarigo nel quartiere Eur a Roma, dal progetto di G. Vaccaro alle recenti trasformazioni. Interventi progettuali e problematiche conservative. 2018
L'apporto delle nuove tecnologie di rilievo nel restauro 2017
Interventi progettuali nel palazzo Comunale di Pontecorvo. Dal terremoto del 1915 alla ricostruzione dopo il secondo conflitto bellico 2017
Interventi progettuali nel palazzo Comunale di Pontecorvo ... 2017
Dipartimento
STORIA, DISEGNO E RESTAURO DELL'ARCHITETTURA
SSD

ICAR/19