Iscriversi

Il bando per le domande di ammissione al Corso di Laurea in Ingegneria Edile Sostenibile è stato pubblicato al seguente indirizzo: http://www.uniroma1.it/didattica/offerta-formativa e il test di ammissione può essere svolto presso la sede di Rieti del Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale.

È ora possibile iscriversi al test TOLC-I di settembre per essere ammessi al Corso di Laurea. Ulteriori informazioni e le date dei test sono disponibili all'indirizzo: link https://tolc.cisiaonline.it/calendario.php?tolc=ingegneria

 

 

Il corso
  • Codice corso: 30425
  • Codice prova: 14617
  • Facoltà: Ingegneria civile e industriale
  • Dipartimento: INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE
  • Durata: 3 anni
  • Classe di Laurea: L-23
  • Tipologia di corso: Laurea
  • Modalità di accesso: Prova in ingresso per la verifica delle conoscenze
Leggi il bando
Accedi al corso

Per accedere ai corsi indicati nel bando è necessario sostenere il test on line Tolc e seguire le istruzioni riportate nel bando.

I Tolc sono gestiti dal consorzio Cisia (Consorzio interuniversitario sistemi integrati per l'accesso).

Le modalità per iscriversi al test e il calendario delle date sono indicate nel sito Cisia.

Le sedi sono comunicate via email ai candidati dopo il pagamento del contributo previsto dal Cisia.

Vai al sito Cisia

 

Isee 2019 per il diritto allo studio universitario

Attenzione: se vuoi pagare i contributi di iscrizione in base al tuo Isee dovrai rivolgerti a un Caf il prima possibile e richiedere il valore Isee 2019 per il diritto allo studio universitario.
Per calcolare l'Isee ci vogliono diverse settimane di tempo. Chi non dichiara L’Isee per il diritto allo studio universitario paga i contributi al valore massimo previsto.
Vai alla pagina Isee

 

Riepilogo scadenze
  • Scadenza immatricolazione: 04/11/2019

 

Il corso
  • Codice corso: 30425
  • Codice prova: 14617
  • Facoltà: Ingegneria civile e industriale
  • Dipartimento: INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE
  • Durata: 3 anni
  • Classe di Laurea: L-23
  • Tipologia di corso: Laurea
  • Modalità di accesso: Prova in ingresso per la verifica delle conoscenze
Leggi il bando
Accedi al corso

Per accedere al corso è necessario sostenere il test on line Tolc e seguire le istruzioni riportate nel bando.

I Tolc sono gestiti dal consorzio Cisia (Consorzio interuniversitario sistemi integrati per l'accesso).

Le modalità per iscriversi al test e il calendario delle date sono indicate nel sito Cisia.

Le prove si tengono presso le aule informatiche della Sapienza.

Le sedi sono comunicate via email ai candidati che si iscrivono alla prova.

Vai al sito Cisia

 

Documenti necessari

Al momento dell’immatricolazione (pagamento della prima rata dei contributi) dovrai presentare al Settore Hello-Foreign Students i seguenti documenti:

  • fotocopia del documento di identità;
  • fotocopia del permesso di soggiorno (solo se provieni da un Paese non UE);
  • il titolo di studio perfezionato dalla rappresentanza diplomatica italiana competente.

Il titolo di studio dovrà essere tradotto, legalizzato, con dichiarazione di valore rilasciata dall'ambasciata o consolato del Paese a cui afferisce la scuola.

Esempio: per un titolo di studio inglese conseguito in Egitto la dichiarazione di valore dovrà essere effettuata dal consolato d'Italia a Londra.

 

Nota sulle tasse

Se non hai un domicilio fiscale in Italia o dichiari i redditi all’estero pagherai un importo fisso.
Gli importi sono indicati sul sito di Ateneo (differenziati per Paesi in via di sviluppo e non in via di sviluppo)

Vai alla pagina

Se vuoi pagare i contributi di iscrizione in base al tuo Isee devi risultare regolarmente soggiornante in Italia, con domicilio fiscale, da almeno 1 anno. In questo caso devi rivolgerti a un Caf il prima possibile e richiedere il valore Isee 2019 per il diritto allo studio universitario. Per calcolare l'Isee ci vogliono diverse settimane di tempo. L’Isee calcolato al Caf dovrà essere presentato al Settore Hello-Foreign Students che provvederà a inserirlo sul sistema Infostud, dopo i controlli. Dovrai portare l’Isee entro la scadenza prevista per il pagamento della prima rata dei contributi.
Vai alla pagina Isee.

Riepilogo scadenze
  • Scadenza immatricolazione: 04/11/2019

 

Il corso
  • Codice corso: 30425
  • Codice prova: 14617
  • Facoltà: Ingegneria civile e industriale
  • Dipartimento: INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE
  • Durata: 3 anni
  • Classe di Laurea: L-23
  • Tipologia di corso: Laurea
  • Modalità di accesso: Prova in ingresso per la verifica delle conoscenze
Leggi il bando
Accedi al corso

Per accedere al corso è necessario sostenere il test on line Tolc e seguire le istruzioni riportate nel bando.

I Tolc sono gestiti dal consorzio Cisia (Consorzio interuniversitario sistemi integrati per l'accesso).

Le modalità per iscriversi al test e il calendario delle date sono indicate nel sito Cisia.

Le prove si tengono presso le aule informatiche della Sapienza.

Le sedi sono comunicate via email ai candidati che si iscrivono alla prova.

Vai al sito Cisia

 

Domanda in ambasciata entro il 24 luglio 2019

Se sei cittadino extraUe regolarmente soggiornante all'estero (in Europa o in paese extraUe) devi recarti alla rappresentanza diplomatica italiana nel tuo Paese entro il 24 luglio 2019 per presentare la domanda di pre-iscrizione (modello A).

 

Prova di lingua italiana

Se ti candidi per un corso in italiano devi sostenere la prova di conoscenza della lingua italiana. Trovi tutte le informazioni sulla pagina dedicata, sul sito Sapienza
Vai alla pagina

 

Documenti necessari 

Al momento dell’immatricolazione (pagamento della prima rata dei contributi) dovrai presentare al Settore Hello-Foreign Students i seguenti documenti:

  • fotocopia del documento di identità;
  • fotocopia del visto di studio (immatricolazione università);
  • il titolo di studio perfezionato dalla rappresentanza diplomatica italiana competente.

Il titolo di studio dovrà essere tradotto, legalizzato, con dichiarazione di valore rilasciata dall'ambasciata o consolato del Paese a cui afferisce la scuola.

Esempio: per un titolo di studio inglese conseguito in Egitto la dichiarazione di valore dovrà essere effettuata dal consolato d'Italia a Londra.

 

Nota sulle tasse

Se non hai un domicilio fiscale in Italia o dichiari i redditi all’estero pagherai un importo fisso.
Gli importi sono indicati sul sito di Ateneo (differenziati per Paesi in via di sviluppo e non in via di sviluppo)

Vai alla pagina

Se vuoi pagare i contributi di iscrizione in base al tuo Isee devi risultare regolarmente soggiornante in Italia, con domicilio fiscale, da almeno 1 anno. In questo caso devi rivolgerti a un Caf il prima possibile e richiedere il valore Isee 2019 per il diritto allo studio universitario. Per calcolare l'Isee ci vogliono diverse settimane di tempo. L’Isee calcolato al Caf dovrà essere presentato al Settore Hello-Foreign Students che provvederà a inserirlo sul sistema Infostud, dopo i controlli. Dovrai portare l’Isee entro la scadenza prevista per il pagamento della prima rata dei contributi.
Vai alla pagina Isee.

Riepilogo scadenze
  • Scadenza immatricolazione: 04/11/2019

L'ammissione al corso di laurea richiede il diploma di scuola superiore o altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto valido dalle leggi italiane. Per una partecipazione produttiva al processo formativo, lo studente deve possedere prima di tutto un'adeguata capacità di comprensione dei testi e delle abilità logiche di base che gli consentiranno di affrontare lo studio e l'analisi dei problemi. Inoltre, per seguire un percorso di formazione scientifico-tecnologica, lo studente deve conoscere gli elementi fondamentali del linguaggio della matematica e della fisica. La verifica delle conoscenze necessarie per l'ammissione al Corso di Laurea è ottenuta attraverso test di valutazione. In caso di valutazione non positiva è necessario adempiere a obblighi di formazione supplementari entro il primo anno di studi (OFA). Per indicazioni dettagliate sulle modalità di verifica, si prega di fare riferimento ai regolamenti del Corso di Laurea, che specificano anche gli obblighi formativi aggiuntivi e le procedure per le loro prestazioni entro il primo anno.