Ritratto di ciro.lomuzio@uniroma1.it
Appelli d'esame 2024
 
Sessione invernale
18 gennaio, ore 9:30 (Laboratorio 2, Edificio Marco Polo, III piano)
8 febbraio, ore 10:30 (Laboratorio 2, Edificio Marco Polo, III piano)
22 febbraio, ore 10:00 (Laboratorio 2, Edificio Marco Polo, III piano)
 
Primo appello straordinario
9 maggio, ore 10:00 (Edificio Marco Polo, Studio 319, III piano)
 
Sessione estiva
5 giugno
4 luglio
16 luglio
 
Sessione autunnale
4 settembre
26 settembre 
 
Secondo appello straordinario
14 novembre
 
 
 
CORSI A.A. 2023-24 
 
II semestre
 
1055418 - ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B
 
Corso magistrale, LM-36 (fruito anche dal CdS Archeologia LM-2, Dip. Scienze dell'Antichità)
 
Codice Classroom: aqyg7fw
 
Le lezioni inizieranno mercoledì 28 febbraio 2024
 
Orari:
martedì, 10:00-12:00, Laboratorio 3 (Sede Marco Polo)
mercoledì, 10:00-12:00, Laboratorio 2 (Sede Marco Polo)
 
 
Titolo del corso:
 
L'archeologia buddhista nel Nord-Ovest del Subcontinente indiano: Gandhāra, Hindu Kush e Alta Valle dell'Indo.
 
 
Programma


La ricerca archeologica in area gandharica (Pakistan settentrionale e Afghanistan meridionale).
Il monastero, lo stupa, l'apparato iconografico. 

Genesi e repertorio della scultura gandharica.

La componente ellenistica e romana. 

L'immagine del Buddha. 

Pietra, argilla e stucco. 

Siti dello Swat.

La pittura.

I siti dell'area afghana: Hadda, Mes Aynak, Tapa Sardar. 

Hindu Kush (Afghanistan): i complessi buddhisti di Bamiyan, Kakrak, Fondukistan.

L'Alta Valle dell'Indo (Gilgit-Baltistan, Pakistan): la ricerca archeologica lungo gli itinerari di alta montagna. 

Arte rupestre: rilievi e petroglifi.

Cenni sul patrimonio epigrafico. 

 

BIBLIOGRAFIA

...
 
 
 
 
I semestre
 
 ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA (10606064), corso triennale, I semestre
  
Introduzione all’arte e all’architettura del Subcontinente indiano, dall’età del Bronzo all’VIII secolo d.C.
 
Orari e aule
martedì, 10.00-12.00, aula 103 (Marco Polo)
mercoledì, 10.00-12.00, aula 101 (Marco Polo)
Inizio delle lezioni: 3 ottobre 2023
 

Codice Classroom: 2xkcfiv

 
Programma
Civiltà della Valle dell’Indo (2600-1800 a.C. circa): l’urbanistica, l’architettura, le arti figurative, i sigilli.
La protostoria nel Deccan: megaliti e altre testimonianze archeologiche dell’età del Ferro.
I Maurya (320 – 185 a.C.): architettura monumentale dinastica; luoghi di culto rupestri.
Architettura e arti figurative del Buddhismo tra il II sec. a.C. e il I sec. d.C.: lo stūpa, il monastero, le arti figurative, la committenza. Siti monastici dell’India centro-settentrionale (in particolare, Bharhut, Sanci) e i principali insediamenti rupestri buddhisti del Deccan occidentale.
I Kushana (I-III sec. d.C.): l’arte del Gandhara e l’arte di Mathura.
Siti buddhisti dell'Andhra: Amaravati e Nagarjunakonda.
Arti figurative e architettura religiosa nel periodo dei Gupta (IV-VI sec. d.C.). Il repertorio iconografico hindu; la genesi e le tipologie architettoniche del tempio hindu; i principali centri artistici del Buddhismo(Mathura e Sarnath).
Il monastero rupestre di Ajanta.
Il santuario di Elephanta.
Le dinastie meridionali (Pallava e Calukya, VI-VIII sec. d.C.): templi rupestri, monolitici e strutturali di Mamallapuram.
Ellora: il tempio Kailasanatha.

Bibliografia
Dispensa sui monumenti megalitici.
S. Huntington, The Art of Ancient India, Buddhist, Hindu, Jain, New York – Tokyo 1985, seguenti capitoli: 2, 3, 4, 5 (pp. 56-85), 6, 8 (pp. 126-130 [Royal Shrines], 150-162 [Mathura]), 9, 10, 12 (solo Ajanta), 13, 14, 15, 16.
Sull'arte del Gandhara: L. Giuliano, Una introduzione all'arte del Gandhara, Roma, Artemide, 2010, pp. 15-48.
Powerpoint forniti dal docente.
 
 
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B (1055383), corso triennale, I semestre

Introduzione all'archeologia dell'Asia Centrale occidentale dall'età del Bronzo all'VIII secolo d.C.

martedì, 14.00-16.00, Aula riunioni 1 (Marco Polo)
mercoledì, 14.00-16.00, aula B (ex Vetrerie Sciarra, RM103)
Inizio delle lezioni: 2 ottobre 2023

Codice Classroom: jwfwqkp

Programma

L'età del Bronzo: la “civiltà dell’Oxus” e cenni sulla cultura di Andronovo
L'età del Ferro e il “periodo achemenide”.
L'Ellenismo in Battriana: Ai Khanum; Takht-i Sangin: il tempio dell’Oxus.
Necropoli nomadiche: Tillia Tepe e altre aree funerarie.
Città, monumenti e produzione artistica del periodo kushana.
La diffusione del buddhismo: architettura e arti figurative dei centri buddhisti della Battriana/Tokharestan e Margiana.
L’alto medioevo.
Le città della Sogdiana: Samarcanda (Afrasiab), Penjikent, Varakhsha.
La pittura sogdiana: tecnica, stile, repertorio iconografico.
L’arte del Tokharestan altomedievale.
Bibliografia

C. Lo Muzio, Archeologia dell'Asia Centrale preislamica, Mondadori Università 2017, Introduzione e capitoli da 1, 2, 3, 4 (pp. 78-93), 5, 6 (pp. 150-155), 7, 8.
CORSI A.A. 2022-23

1055383 ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A
CORSO MAGISTRALE, II SEMESTRE A.A. 2022-23

 

Il tempio nel brahmanesimo: architettura, aspetti simbolici, iconografia.

 

Il corso offrirà una panoramica dello sviluppo dell'architettura brahmanica, sotto il profilo formale e concettuale, a partire dalle testimonianze archeologiche dei più antichi edifici di culto ai complessi architettonici di epoca medievale. Si darà conto delle tipologie architettoniche classiche, con approfondimenti su specifiche tradizioni regionali o ai margini del brahmanesimo. Si darà inoltre rilievo alla componente iconografica e a questioni legate alla committenza.

 

Bibliografia

S. Huntington, The Art of Ancient India, Buddhist, Hindu, Jain, New York – Tokyo 1985 (Gupta: pp. 187-196, 206-217; Elephanta: pp. 275-281; Calukya occidentali, templi rupestri: pp. 292-290; Pallava: pp. 291-321; Calukya occidentali, templi strutturali: pp. 322-338; Ellora: pp. 341-350; Orissa: pp. 421-444; Candella: pp. 466-480; Solanki: pp. 483-498; Cola: pp. 509-539; Calukya di Kalyani: pp. 540-547; Hoysala: pp. 555-572; Kerala: pp. 601-615.

 

Nozioni generali sul tempio hindu:

  • Michell, G. The Hindu Temple: an Introduction to its Meaning and Form, Chicago – London: The University of Chivago Press, 1988, capitoli 3, 4, 5

 

Sulle tipologie di tempio hindu:

  • Hardy, Adam “Indian Temple Typologies”, in Glimpses of Indian History and Art Reflections on the Past, Perspectives for the Future. Proceedings of the International Congress Rome, 18-19 April 2011, edited by Tiziana Lorenzetti and Fabio Scialpi, Roma: Sapienza Università Editrice, 2012, pp. 101-125

 

Edifici di culto nella civiltà della valle dell’Indo:

  • During Caspers, E.C.L., “Harappa Temples – Fact or Fallacy”, in M. Taddei, South Asian Archaeology 1987, Rome 1990, pp. 245-261

 

Sul tempio absidato a Sonkh (Mathura):

  • Härtel, Herbert “Aspects of Early Nāga Cult in India”, Journal of the Royal Society of Arts, October 1976, 124, 5243, pp. 663-683

 

Sullo Shore Temple di Mamallapuram:

  • Smith, Walter, “The Viṣṇu Image in the Shore Temple at Māmallapuram”, Artibus Asiae 56 (1/2), 1996, pp. 19-32

 

Aree di culto, funerarie e commemorative ad Aihole e a Badami:

  • Menon, Srikumar M. “The Curious Case of the Galaganatha Dolmen: Possible Links between Megalithic Monuments and Early Temples at Aihole”, Journal of Multidisciplinary Studies in Archaeology 2, 2014, pp. 54‐73
  • Menon, Srikumar M. “Temples of Memory: the Bhutnath Temple Environs at Badami as a Commemorative Landscape”, Journal of Multidisciplinary Studies in Archaeology 5, 2017, pp. 576‐605

 

Orari
martedì, 11.00-13.00, Sala Riunioni 1 (Marco Polo)
mercoledì, 11.00-13.00, Laboratorio 4 (Marco Polo)

 

Inizio delle lezioni: 28 febbraio 2023

 

Ricevimento: martedì, 14.00-15.00, Studio 319 (Marco Polo, terzo piano)

 

APPELLI D'ESAME

SESSIONE STRAORDINARIA
20 aprile, ore 10.00, studio 319 (sede Marco Polo, III piano)

 

SESSIONE ESTIVA

20 giugno

4 luglio

14 luglio

 

SESSIONE AUTUNNALE

5 settembre

28 settembre

 

 

 

 

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA (10606064), corso triennale, I semestre Introduzione all’arte e all’architettura del Subcontinente indiano, dall’età del Bronzo all’VIII secolo d.C. martedì, 11.00-13.00, aula 202 (Marco Polo) mercoledì, 11.00-13.00, aula 104 (Marco Polo) Inizio delle lezioni: 4 ottobre 2022 Programma

  • Civiltà della Valle dell’Indo (2600-1800 a.C. circa): l’urbanistica, l’architettura, le arti figurative, i sigilli.
  • La protostoria nel Deccan: megaliti e altre testimonianze archeologiche dell’età del Ferro.
  • I Maurya (320 – 185 a.C.): architettura monumentale dinastica; luoghi di culto rupestri.
  • Architettura e arti figurative del Buddhismo tra il II sec. a.C. e il I sec. d.C.: lo stūpa, il monastero, le arti figurative, la committenza. Siti monastici dell’India centro-settentrionale (in particolare, Bharhut, Sanci) e i principali insediamenti rupestri buddhisti del Deccan occidentale.
  • I Kushana (I-III sec. d.C.): l’arte del Gandhara e l’arte di Mathura.
  • Siti buddhisti dell'Andhra: Amaravati e Nagarjunakonda.
  • Arti figurative e architettura religiosa nel periodo dei Gupta (IV-VI sec. d.C.). Il repertorio iconografico hindu; la genesi e le tipologie architettoniche del tempio hindu; i principali centri artistici del Buddhismo(Mathura e Sarnath). 
  • Il monastero rupestre di Ajanta.
  • Il santuario di Elephanta.
  • Le dinastie meridionali, i Pallava e i Calukya (VI-VIII sec. d.C.): templi rupestri, monolitici e strutturali di Mamallapuram.
  • Ellora: il tempio Kailasanatha.
Bibliografia
  • Dispensa sui monumenti megalitici.
  • S. Huntington, The Art of Ancient India, Buddhist, Hindu, Jain, New York – Tokyo 1985, seguenti capitoli: 2, 3, 4, 5 (pp. 56-85), 6, 8 (pp. 126-130 [Royal Shrines], 150-162 [Mathura]), 9, 10, 12 (solo Ajanta), 13, 14, 15, 16.
  • Sull'arte del Gandhara: L. Giuliano, Una introduzione all'arte del Gandhara, Roma, Artemide, 2010, pp. 15-48.
  • Powerpoint forniti dal docente.

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A (1055383), corso triennale, I semestre

Introduzione all'archeologia dell'Asia Centrale occidentale dall'età del Bronzo all'VIII secolo d.C.

martedì, 15.00-17.00, aula 206 (Marco Polo)
mercoledì, 15.00-17.00, aula F-Informatica (ex Vetrerie Sciarra, RM103)
Inizio delle lezioni: 4 ottobre 2021

Programma

  • L'età del Bronzo: la “civiltà dell’Oxus” e cenni sulla cultura di Andronovo
  • L'età del Ferro e il “periodo achemenide”.
  • L'Ellenismo in Battriana: Ai Khanum; Takht-i Sangin: il tempio dell’Oxus.
  • Necropoli nomadiche: Tillia Tepe e altre aree funerarie.
  • Città, monumenti e produzione artistica del periodo kushana.
  • La diffusione del buddhismo: architettura e arti figurative dei centri buddhisti della Battriana/Tokharestan e Margiana.
  • L’alto medioevo.
  • Le città della Sogdiana: Samarcanda (Afrasiab), Penjikent, Varakhsha.
  • La pittura sogdiana: tecnica, stile, repertorio iconografico.
  • L’arte del Tokharestan altomedievale.
Bibliografia

C. Lo Muzio, Archeologia dell'Asia Centrale preislamica, Mondadori Università 2017, Introduzione e capitoli da 1, 2, 3, 4 (pp. 78-93), 5, 6 (pp. 150-155), 7, 8.

Powerpoint forniti dal docente
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B (1055418), corso magistrale, II semestre


ORARI

martedì, 11.00-13.00, aula 202 (Marco Polo)
mercoledì, 11.00-13.00, aula 202 (Marco Polo)

Si consiglia vivamente la frequenza in aula.

Per gli studenti e studentesse che, per motivazioni serie. non potessero seguire in presenza, queste sono le coordinate per il collegamento da remoto (da effettuare con account istituzionale): 

https://us02web.zoom.us/j/8569632506?pwd=TFhIQmNuSW1qM3BiVW1WcGo2bWg0Zz09
ID riunione: 856 963 2506
Passcode: j3Tj6Z

Il link per accedere a una parte dei materiali di studio (testi e Powerpoint) è pubblicato nello spazio virtuale Classroom dedicato a questo corso (codice di accesso, con account istituzionale: gdcawko).


PROGRAMMA

La ricerca archeologica nell'Asia Centrale orientale (Xinjiang, Cina)

Il corso offrirà una panoramica sulla ricerca archeologica nel Xinjiang, dalla fine del XIX secolo al presente:
Siti dell’età del Bronzo e del Ferro: pratiche funerarie e cultura materiale; rapporti con le culture eurasiatiche.
Centri urbani e fondazioni buddhiste nelle oasi lungo il margine meridionale e settentrionale del Takla Makan: Loulan, Miran, Khotan, Kashgar, Tumshuq, Kucha, Karashahr e Turfan
Il buddhismo in Asia centrale: modalità di diffusione; manoscritti; maestri e traduttori centroasiatici. 
Architettura, arti figurative, cultura materiale.


BIBLIOGRAFIA

GENERALE

Lo Muzio, Ciro. Archeologia dell'Asia Centrale preislamica, Mondadori Università – Milano 2017, Introduzione e capitoli 7, 9, 10 e 11.


APPROFONDIMENTI

Età del Bronzo

Sulla necropoli di Xiaohe (alias Ördek Necropolis; Small River n. 5): 
Mair, Victor H. The Rediscovery and Complete Excavation of Ördek’s Necropolis. The Journal of Indo-European Studies, 34/3-4, 2006, pp. 273-318

Miran
Filigenzi, Anna “From Saidu Sharif to Miran”, Indologica Taurinensia, XXXII, 2006, pp. 67-89

Karadong
Keriya, mémoires d’un fleuve. Archéologie et civilization des oasis du Taklamakan, sous la direction de C. Debaine-Francfort et Abduressul Idris, Paris – Editions Findakly, 2000, pp. 82-105
Lo Muzio, Ciro “Buddhist Painting in the South of the Tarim Basin: a Chronological Conundrum”

Rawak
Lo Muzio, Ciro “Some Remarks on Rawak (Khotan Oasis, Xinjiang): The Stūpa, Clay Sculptures and Wall Painting” […],

Oasi di Kucha
Santoro, Arcangela, “Dalla Nascita all'Illuminazione: su quattro scene della vita del Buddha storico nella Grotta dei Pavoni (Kizil, Xinjiang)”, Rivista degli studi orientali 2001, Vol. 75, Fasc. 1/4 (2001), pp. 205-238

Turfan
Konczak, Ines. “Origin, Development and Meaning of the Praṇidhi Paintings on the Northern Silk Road”. Buddhism and Art in Turfan: From the Perspective of Uyghur Buddhism. Buddhist Culture along the Silk Road: Gandhāra, Kucha, and Turfan. Section II, Ryukoku University, 2012, pp. 43-55, 71-75

Schede iconografiche (pittura e scultura a Tumshuq, Kucha, Shorchuk, Turfan), limitatamente ai manufatti esaminati nel corso delle lezioni, e presenti nei Powerpoint:
Härtel, Herbert – Yaldiz, Marianne. Along the Ancient Silk Routes. Central Asian Art from the West Berlin State Museums, New York – The Metropolitan Museum of Art 1982


 

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A (1055383), corso triennale, I semestre

Introduzione all’arte e all’architettura del Subcontinente indiano,

dall’età del Bronzo all’VIII secolo d.C.

martedì, 11.00-13.00, aula 202 (Marco Polo)

mercoledì, 11.30-13.00, aula 202 (Marco Polo)

 

Inizio delle lezioni: 28 settembre 2021

link Zoom: 

https://us02web.zoom.us/j/8569632506?pwd=TFhIQmNuSW1qM3BiVW1WcGo2bWg0Zz09

ID riunione: 856 963 2506

Passcode: j3Tj6Z

 

Programma

  • Civiltà della Valle dell’Indo (2600-1800 a.C. circa): l’urbanistica, l’architettura, le arti figurative, i sigilli.
  • La protostoria nel Deccan: megaliti e altre testimonianze archeologiche dell’età del Ferro.
  • I Maurya (320 – 185 a.C.): architettura monumentale dinastica; luoghi di culto rupestri.
  • Architettura e arti figurative del Buddhismo tra il II sec. a.C. e il I sec. d.C.: lo stūpa, il monastero, le arti figurative, la committenza. Siti monastici dell’India centro-settentrionale (in particolare, Bharhut, Sanci) e i principali insediamenti rupestri buddhisti del Deccan occidentale.
  • I Kushana (I-III sec. d.C.): l’arte del Gandhara e l’arte di Mathura.
  • Siti buddhisti dell'Andhra: Amaravati e Nagarjunakonda.
  • Arti figurative e architettura religiosa nel periodo dei Gupta (IV-VI sec. d.C.). Il repertorio iconografico hindu; la genesi e le tipologie architettoniche del tempio hindu; i principali centri artistici del Buddhismo(Mathura e Sarnath). 
  • Il monastero rupestre di Ajanta.
  • Il santuario di Elephanta.
  • Le dinastie meridionali, i Pallava e i Calukya (VI-VIII sec. d.C.): templi rupestri, monolitici e strutturali di Mamallapuram.
  • Ellora: il tempio Kailasanatha.

Bibliografia

  • Dispensa sui monumenti megalitici.
  • S. Huntington, The Art of Ancient India, Buddhist, Hindu, Jain, New York – Tokyo 1985, seguenti capitoli: 2, 3, 4, 5 (pp. 56-85), 6, 8 (pp. 126-130 [Royal Shrines], 150-162 [Mathura]), 9, 10, 12 (solo Ajanta), 13, 14, 15, 16.
  • Sull'arte del Gandhara: L. Giuliano, Una introduzione all'arte del Gandhara, Roma, Artemide, 2010, pp. 15-48.
  • Powerpoint forniti dal docente.

 

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B (1055418), corso triennale, I semestre

Introduzione all'archeologia dell'Asia Centrale occidentale dall'età del Bronzo all'VIII secolo d.C.

martedì, 15.00-17.00, aula 206 (Marco Polo)

mercoledì, 15.00-17.00, aula 206 (Marco Polo)


Inizio delle lezioni: 28 settembre 2021

link Zoom: 
https://us02web.zoom.us/j/8569632506?pwd=TFhIQmNuSW1qM3BiVW1WcGo2bWg0Zz09
ID riunione: 856 963 2506
Passcode: j3Tj6Z

 

Programma

  • L'età del Bronzo: la “civiltà dell’Oxus” e cenni sulla cultura di Andronovo
  • L'età del Ferro e il “periodo achemenide”.
  • L'Ellenismo in Battriana: Ai Khanum; Takht-i Sangin: il tempio dell’Oxus.
  • Necropoli nomadiche: Tillia Tepe e altre aree funerarie.
  • Città, monumenti e produzione artistica del periodo kushana.
  • La diffusione del buddhismo: architettura e arti figurative dei centri buddhisti della Battriana/Tokharestan e Margiana.
  • L’alto medioevo.
  • Le città della Sogdiana: Samarcanda (Afrasiab), Penjikent, Varakhsha.
  • La pittura sogdiana: tecnica, stile, repertorio iconografico.
  • L’arte del Tokharestan altomedievale.

Bibliografia

  • C. Lo Muzio, Archeologia dell'Asia Centrale preislamica, Mondadori Università 2017, Introduzione e capitoli da 1, 2, 3, 4 (pp. 78-93), 5, 6 (pp. 150-155), 7, 8.
  • Powerpoint forniti dal docente

 

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B (1055418), corso magistrale, II semestre

La ricerca archeologica nell'Asia Centrale orientale (Xinjiang, Cina): protostoria; diffusione del Buddhismo; siti urbani e monastici del Bacino del Tarim; architettura, scultura e pittura buddhiste.

martedì, 11.00-13.00, aula 202 (Marco Polo)

mercoledì, 11.00-13.00, aula 202 (Marco Polo)

link Zoom: 

https://us02web.zoom.us/j/8569632506?pwd=TFhIQmNuSW1qM3BiVW1WcGo2bWg0Zz09

ID riunione: 856 963 2506

Passcode: j3Tj6Z

 

 

 

CORSO MAGISTRALE 2020-21 (II semestre)

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A (1055383)

Il corso inizierà il 9 marzo 2021 e si terrà in modalità mista.

Il link per il collegamento da remoto (piattaforma Zoom) è questo: 

https://us02web.zoom.us/j/8569632506?pwd=TFhIQmNuSW1qM3BiVW1WcGo2bWg0Zz09

Orari:
martedì, 11.00-13.00 (aula 206, Sede Marco Polo)
mercoledì, 11.00-13.00 (aula 206, Sede Marco Polo)

 

Appelli d'esame 2021

 

Appello sessione straordinaria primaverile (aprile-maggio 2021)

29 aprile

 

Appelli sessione estiva 2021

14 giugno

1 luglio

22 luglio

Appelli sessione autunnale 2021

9 settembre

22 settembre

Appello sessione straordinaria autunnale (novembre 2021)

11 novembre

 

 

 

 

RICEVIMENTO

Il ricevimento, che nel primo semestre si terrà preferibilmente in modalità telematica (Zoom), viene concordato con il docente tramite email (ciro.lomuzio@uniroma1.it).

 

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
Archeologia e storia dell'arte dell'India e dell'Asia centrale SP10589138 2023/2024
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA 10606064 2023/2024
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2023/2024
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2023/2024
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2023/2024
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2023/2024
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'IRAN PRE-ISLAMICO - ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 10595828 2023/2024
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA 10606064 2022/2023
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2022/2023
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2022/2023
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2022/2023
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'IRAN PRE-ISLAMICO - ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 10595828 2022/2023
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2022/2023
Archeologia e storia dell'arte dell'India e dell'Asia centrale SP10589138 2021/2022
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2021/2022

1055418 ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B
CORSO MAGISTRALE, II SEMESTRE A.A. 2022-23

 

Il tempio nel brahmanesimo: architettura, aspetti simbolici, iconografia.

 

Il corso offrirà una panoramica dello sviluppo dell'architettura brahmanica, sotto il profilo formale e concettuale, a partire dalle testimonianze archeologiche dei più antichi edifici di culto ai complessi architettonici di epoca medievale. Si darà conto delle tipologie architettoniche classiche, con approfondimenti su specifiche tradizioni regionali o ai margini del brahmanesimo. Si darà inoltre rilievo alla componente iconografica e a questioni legate alla committenza.

 

Orari
martedì, 11.00-13.00, Sala Riunioni 1 (Marco Polo)
mercoledì, 11.00-13.00, Laboratorio 4 (Marco Polo)

 

Inizio delle lezioni: 28 febbraio 2023

ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2021/2022
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2021/2022
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'IRAN PRE-ISLAMICO - ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 10595828 2021/2022
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2021/2022
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1044221 2021/2022
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2021/2022
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2020/2021
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2020/2021
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2020/2021
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2020/2021
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1044221 2020/2021
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2020/2021
Archeologia e storia dell'arte dell'India e dell'Asia centrale SP10589138 2019/2020
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2019/2020
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2019/2020
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2019/2020
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1044221 2019/2020
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2019/2020
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2019/2020
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2018/2019
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2018/2019
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1025441 2018/2019
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2018/2019
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2018/2019
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1025442 2018/2019
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1044221 2018/2019
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1055418 2017/2018
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1055383 2017/2018
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE B 1025442 2017/2018
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2017/2018
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2017/2018
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1044221 2017/2018
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1044855 2016/2017
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1025441 2016/2017
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE A 1025441 2016/2017
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1044221 2016/2017
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE 1027479 2016/2017
ARCHEOLOGIA DELL'INDIA E DELL'ASIA CENTRALE I A 1035820 2016/2017

Il ricevimento si svolge in presenza o a distanza, concordando via email un appuntamento con il docente.

(in stampa) "Hu Dancers in China: a View from the West", in Promotion and Interaction of Civilization- International Academic Conference on Sogdians on the Silk Road (Xi'an, June 25-27, 2021), Xi'an

"KHOTAN vi. Khotanese Art", in Encyclopaedia Iranica XVII/1, https://referenceworks.brillonline.com/entries/encyclopaedia-iranica-onl...

"Some Remarks on Rawak (Khotan Oasis, Xinjiang): The St pa, Clay Sculptures and Wall Paintings", in Connecting the Art, Literature, and Religion of South and Central Asia. Studies in Honour of Monika Zin, edited by Ines Konczak-Nagel, Satomi Hiyama, and Astrid Klein, DEV Publishers & Distributors New Delhi, 2022, pp. 233-245

"Note euroasiatiche sulla regalità kushana", in P. BUZI - D. MONTANARI - L. NIGRO (a cura di), Onorare gli dèi, rappresentare il potere regale, ammirare il monumento. Canoni, contesti, funzioni e fruizioni della statuaria divina e regale nell Egitto, nel Vicino e Medio Oriente e nell Asia Centrale (Quaderni di Vicino Oriente XVII), Roma, 2021, pp. 117-127

"Persian Snap : Iranian Dancers in Gandh ra", in The Music Road. Coherence and Diversity in Music from the Mediterranean to India, edited by R. Strohm (Proceedings of the British Academy), Oxford University Press, Oxford, 2019, pp. 71-86

Brahmanical Deities in Foreign Lands: The Fate of Skanda in Buddhist Central Asia, BuddhistRoad Paper 6.1 Special Issue: Central Asian Networks. Rethinking the Interplay of Religions, Art and Politics across the Tarim Basin (5th 10th c.), Erika Forte, ed., Bochum, 2019, pp. 8-43.

Archeologia dell'Asia centrale preislamica, Milano, Mondadori Università, 2017 ISBN 9788861844131

"Skanda and the Mothers in Khotanese Buddhist Painting", in Ch. Jahoda et alii, eds. Interactions in the Himalayas and Central Asia. Processes of Transfer, Translation and Transformation in Art, Archaeology, Religion and Polity, pp. 71-89, Vienna, Austrian Academy of Sciences, 2017, ISBN: 978-3-7001-8073-9

"Early Sogdian Painting", in A. V. Omel' enko - D . K. Mirzaachmedov (eds.), Bucharskij oazis i ego sosedi v drevnosti i srednevekov'e na osnove nau nych konferencii 2010 i 2011, Sankt-Peterburg, Izdatel'stvo Gosudarstvennogo Ermita a, pp. 109-119

The Legacy of Gandhara in Central Asian Painting , in In the Shadow of the Golden Age: Art and Identity from Gandhara to the Modern Age (Proceedings of the International Conference held in Bonn, 13th-14th October 2011), EBVerlag, Berlin, 2014, pp. 115-136;

New Evidence on Sogdian Painting from Uch Kulakh (Bukhara Oasis - Uzbekistan), in South Asian Archaeology and Art, 1. Changing Forms and Cultural Identity: Religious and Secular Iconographies. Papers from the 20th conference of the European Association for South Asian Archaeology and Art held in Vienna from 4th to 9th of July 2010, Brepols, Turnhout, 2014, pp. 225-236

"Remarks on the Paintings from the Buddhist Monastery of Fayaz Tepe (Southern Uzbekistan)", in C. A. Bromberg (ed.), Zoroastrianism and Mary Boyce with Other Studies (Bulletin of the Asia Institute, n.s., 22, 2008), Bloomfield Hills 2012, pp. 189-206

"Notes on Gandharan Painting", in T. Lorenzetti, F. Scialpi (eds.), Glimpses of Indian History and Art. Reflections on the Past, Perspectives for the Future. Proceedings of the International Congress Rome 18-19 April 2011, Sapienza Universitaria Editrice, Rome 2012, pp. 321-337

"La pittura buddhista in Asia Centrale: l'Oasi di Termez", in L. Giuliano (ed.), Ajanta e oltre. La pittura murale in India e Asia Centrale. La ricerca italiana. Nuovi studi e prospettive (Atti del convegno, Roma Museo Nazionale d'Arte orientale 'G. Tucci', 25-26 settembre 2009), Roma 2012, pp. 171-188

Gandharan Toilet-Trays: Some Reflections on Chronology , in Ancient Civilizations from Scythia to Siberia, 2011, 17, pp. 327-336;

"Archaeological Traces of Early Turks in Transoxiana", in Coins, Art and Chronology II. The First Millennium C.E. in the Indo-Iranian Borderlands, edited by M. Alram, D. Klimburg-Salter, M. Inaba, M. Pfisterer, Vienna 2010, 429-442;

An Archaeological Outline of the Bukhara oasis , in Journal Of Inner Asian Art and Archaeology, 2009, 4, 43-68;

"Culti brahmanici a Khotan: note sulle pitture del tempio D13 a Dandan Oiliq". in Rivista degli Studi Orientali, n.s., LXXIX, 1-4 (2006), 185-201;

India (Dizionari delle civiltà), Milano 2008 (coautore Marco Ferrandi);

"On a Buddhist Subject in the Paintings of Kara Tepe (Old Termez)". Central´naja Azija. Istochniki, istorija, kul´tura, Moskva 2005, pp. 477-496;

"Una scena di caccia dalla necropoli di Kopeny (Minusinsk)", in M.V. Fontana, B. Genito (edd.), Studi in onore di Umberto Scerrato per il suo settantacinquesimo compleanno, Napoli 2003, II, pp. 519-538;

"The Um mahe vara in Central Asian Art", in Rivista degli Studi Orientali, n.s., 2002, LXXVI, 1-4, pp. 49-86.

"The Dioscuri at Dilberjin (Northern Afghanistan): Reviewing their Chronology and Significance", in Studia Iranica, 1999, 28, 1, 41-71;

"OHÞO: a Sovereign God", in Silk Road Art & Archaeology, 1995-96, IV, pp.35-48.