Ritratto di massimo.bucarelli@uniroma1.it

Storia delle Relazioni Internazionali (Corso di laurea in Cooperazione internazionale e sviluppo - L-37 - A.A. 2021/2022 - 3° anno, I semestre)

Inizio del corso e orario delle lezioni: il corso inizierà lunedì 20 settembre alle ore 16 presso l'aula Blu2  all'interno della Città Universitaria  e proseguirà con il seguente orario: 1) lunedì 16-18, aula Blu2; 2) giovedì 8-10, aula Blu4; 3) venerdì 16-18, aula Ginestra.

 

History of International Relations - Class Schedule: Lessons will start on Monday, September 20, 4 p.m., classroom Blu2, and will be held every Monday (4 p.m.- 6 p.m., classroom Blu2), Thursday (8 a.m.- 10 a.m, clasroom Blu4), and Friday (4 p.m.-6 p.m., classroom Ginestra).
 

 

LINK PER LA DIRETTA STREAMING DALLE AULE

 

_________________________________________________________________________________________

 

STORIA DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA (Corso di Laurea Magistrale in Turismo e gestione delle risorse ambientali - LM 76 - A.A. 2021/2022 - 1° anno)

Inizio del corso e orario delle lezioni: le lezioni si terranno nel secondo semestre

 

History of European Integration - Class Schedule:

 

LINK PER LA DIRETTA STREAMING DALLE AULE

 

Mercoledì dalle 16 alle 18, previo appuntamento da concordare scrivendo a: massimo.bucarelli@uniroma1.it
Office Hours: Wednesday, 4 p.m. to 6 p.m., by email appointment (massimo.bucarelli@uniroma1.it)

Massimo Bucarelli, laureatosi in Scienze Politiche con la votazione di 110/110 presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia delle Relazioni Internazionali presso la medesima università con una tesi considerata meritevole del primo premio della III edizione del Premio Spadolini Nuova Antologia , dedicato alla Storia Contemporanea.
Attualmente è Professore associato di Storia delle Relazioni Internazionali (SPS/06) presso il Dipartimento MEMOTEF della "Sapienza" Università di Roma, dopo essere stato ricercatore universitario di ruolo e professore associato presso l'Università del Salento. E' stato docente a contratto e professore incaricato in Storia delle Relazioni Internazionali presso varie sedi universitarie e istituti di alta formazione, come l Università Aldo Moro di Bari, l Università del Salento, l Università di Roma La Sapienza , l'Università degli Studi di Parma e la Società Italiana per le Organizzazioni Internazionali. Ha svolto attività di ricerca per il Dipartimenti di Studi Politici dell Università di Roma La Sapienza e per il Dipartimento per lo Studio delle Società Mediterranee dell Università Aldo Moro di Bari, usufruendo di contratti e assegni di ricerca.
È membro del Comitato scientifico della «Nuova Rivista Storica», del Comitato editoriale della rivista «Istorijski Zapisi» (pubblicata dall'Istituto Storico dell'Università del Montenegro a Podgorica), del Comitato direttivo della «Rivista Italiana di Storia Internazionale» e della Società Italiana di Storia Internazionale (SISI).

Interessi scientifici e linee di ricerca
L attività di ricerca si è concentrata soprattutto sullo studio della politica estera italiana nel Novecento, con particolare riferimento all'azione internazionale dell'Italia verso le regioni mediterranee e balcaniche, e alle strategie attuate dall'ENI in Medio Oriente negli Cinquanta, Sessanta e Settanta.
Tale studio è stato condotto attraverso indagini scientifiche in numerosi archivi italiani e stranieri, tra cui: Archivio storico-diplomatico del Ministero degli Affari Esteri e Archivio centrale dello Stato di Roma; Archivio di Giulio Andreotti presso l'Istituto Luigi Sturzo di Roma; Archivio storico dell'ENI di Pomezia; National Archive di Londra; National Archives and Records Administration e Library of Congress di Washington D.C.; Archivio di Jugoslavia, Archivio del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Serbia e Archivio dell Accademia delle Scienze e della Arti di Belgrado.
Risultato dell'attività di ricerca e di studio è stata la pubblicazione di monografie e saggi dedicati alla politica petrolifera italiana in Iraq e in Iran, alle relazioni dell'Italia con la Libia di Gheddafi e a vari aspetti, momenti e problemi delle strategie italiane verso le regioni balcaniche.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2021/2022 Cooperazione internazionale e sviluppo
STORIA DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA 10596227 2021/2022 Turismo e gestione delle risorse ambientali
STORIA DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA 10596227 2020/2021 Turismo e gestione delle risorse ambientali
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2020/2021 Cooperazione internazionale e sviluppo
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2020/2021 Relazioni Economiche Internazionali
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2019/2020 Cooperazione internazionale e sviluppo
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2018/2019 Cooperazione internazionale e sviluppo
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2017/2018 Cooperazione internazionale e sviluppo
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2016/2017 Cooperazione internazionale e sviluppo
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1017569 2016/2017 Relazioni Economiche Internazionali
Titolo Rivista Anno
Encroaching Visions: Italy, Yugoslavia and the Adriatic Question, 1918–1920 2020
Giulio Andreotti, Michail Gorbačëv e la fine dell’Unione Sovietica VENTUNESIMO SECOLO 2020
Andreotti e Gheddafi. Lettere e documenti 1983-2006 2019
Le relazioni italo-libiche dalla crisi sirtica all'intesa del 1991 2019
Mussolini and the Yugoslav Question during the First World War 2019
An Unavoidable Conflict? The Italian-Yugoslav Confrontation in the Adriatic Sea and the Balkans 2019
Presentazione ITINERARI DI RICERCA STORICA 2018
Introduzione 2018
La questione adriatica nella politica estera italiana del Novecento. Studi e ricerche della recente storiografia italiana delle relazionali internazionali RIVISTA ITALIANA DI STORIA INTERNAZIONALE 2018
Andreotti, Gheddafi e le relazioni italo-libiche 2018
L'Italia tra la guerra e la pace: il problema dell'intervento italiano nella Prima Guerra Mondiale e le conseguenze negli assetti adriatici e balcanici ITINERARI DI RICERCA STORICA 2018
Economic Détente as a Means for better Diplomatic Relations: Italy’s Efforts toward Yugoslavia 1947–1949 2018
L’Italia e «l’ossessione libica» dell’amministrazione Reagan 2018
Grande Italia o Grande Serbia? Lo scontro tra Roma e Belgrado sugli scopi di guerra in Adriatico 2017
La politica di sicurezza europea negli anni Ottanta: la ‘riattivazione’ dell’Unione Europea Occidentale 2017
Le guerre della ex Jugoslavia e la crisi della sicurezza collettiva 2017
Italy and Tito's Yugoslavia in the Age of International Détente 2016
Détente in the Adriatic. Italian Foreign Policy and the Road to the Osimo Treaties 2016
Il problema dell’intervento italiano in guerra e la questione nazionale serba 2016
Allies or Rivals? Italy and Serbia during the First World War 2015
Dipartimento
METODI E MODELLI PER L'ECONOMIA, IL TERRITORIO, LA FINANZA
SSD

SPS/06