Ritratto di stefano.scarcellaprandstraller@uniroma1.it

1.Informazioni generali:

Si comunica che per le attività di supporto alla didattica dei corsi dell'AA 2023-24 di Sostenibilità e Rendicontazione Sociale (ex Relazioni Istituzionali e Responsabilità Sociale d'Impresa) ci valiamo di Google Classroom, cui avete accesso utilizzando esclusivamente l'email istituzionale (@studenti.uniroma1.it). 

Il codice del corso 2023-24 su Google Classroom (che va inserito per poter accedere) è fj4l23x

Su Classroom sono pubblicati sia le Schede GOMP relative ai due corsi da 9 CFU  (canalizzati come A-L ed M-Z) con tutte le più importanti informazioni sui corsi (obiettivi formativi; programmi di insegnamento; modalità di svolgimento; testi d'esame; modalità di valutazione), sia i calendari, man mano aggiornati, delle lezioni.

L'esame va preparato sui nuovi libri di testo editi dalla Mc. Graw-Hill nel 2022:

1) Manuale di Responsabilità Sociale d'Impresa;

2) Manuale di Rendicontazione Sociale;

3) Manuale di Relazioni istituzionali;

4) Manuale di Reporting di Sostenibilità.

Gli iscritti nell'anno accademico 2021-22 potranno continuare a preparare l'esame sulle slides delle lezioni dei corsi scaricabili dalla bacheca del Corso 2021-22, integrate, per alcuni argomenti non trattati o non adeguatamente approfonditi, da alcuni capitoli dei libri di testo, risalenti rispettivamente al 2011 (Relazioni Istituzionali) ed al 2013 (Responsabilità Sociale d'Impresa).

Gli iscritti nell'anno accademico 20222-23 non dovranno portare il quarto volume.

Quelli iscritti nel 2023-24, in relazione al loro orientamento di sviluppo professionale (per le Public Relations o per la Rendicontazione di Sostenibilità) potranno scegliere tra queste due opzioni:

  1. Portare il “Manuale di Relazioni Istituzionali” e il “Manuale di Reporting di Sostenibilità” e studiare tutto il resto del programma sulle slides pubblicate sulla web-cattedra del Corso;
  2. Portare il “Manuale di Responsabilità Sociale d’Impresa”, il “Manuale di Rendicontazione Sociale” e il “Manuale di Reporting di Sostenibilità” e studiare tutto il resto del programma sulle slides pubblicate sulla web-cattedra del Corso.

 

2.Ricevimento:

Si comunica che da mercoledì 31 Gennaio 2024 riprende il ricevimento a distanza tutti i mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 sul collegamento di Hangout Meet http://meet.google.com/beu-vacx-mhi.

il ricevimento in presenza sarà assicurato solo su richiesta e apposito appuntamento per giustificati motivi (tesi, ecc.) solo in altri giorni ed orari e previa richiesta da inviare all'indirizzo mail del docente s.scarcella.prandstraller@gmail.com

Sarà comunque sempre possibile contattare per qualunque questione il docente all'indirizzo mail s.scarcella.prandstraller@gmail.com

Si prega di non utilizzare mai l'indirizzo istituzionale del docente (stefano.scarcellaprandstraller@uniroma1.it), che è riservato alle comunicazioni di Ateneo e di Dipartimento e risulta regolarmente intasato di notifiche e altri messaggi relativi a convegni e altre iniziative, con conseguente difficoltà a dare riscontro alle richieste degli studenti, i quali sono pregati soprattutto di non duplicare le loro richieste su entrambi gli indirizzi di posta elettronica.

 

3.Lezioni:

Le lezioni dell'AA. 2023-24 si sono svolte nel I Semestre dell'AA 2022-23 dal 18 Settembre al 15 Dicembre 2023, come da calendario mensile pubblicato su Google Classroom.

 

4.Esami:

Gli appelli della Sessione Invernale 2023-24 hanno avuto inizio da Gennaio 2024 nelle date indicate su Infostud e si svolgeranno di regola in modalità in presenza, salvo diverse disposizioni di Ateneo e di Dipartimento, per cui gli studenti dovranno in ogni caso prenotarsi su Infostud.

 

Regola generale per le sessioni straordinarie (Aprile e Ottobre)

Tutti gli studenti che non hanno accesso alle sessioni straordinarie o comunque desiderano sostenere l'esame in una sessione precedente rispetto a quella o quelle cui sarebbero abilitati alla verbalizzazione, possono sostenere comunque l'esame in modalità "preappello", seguendo la seguente procedura:

1) prenotarsi ugualmente su Infostud all'appello nella cui data intendono sostenere l'esame: quel giorno faranno l'esame, ma saranno verbalizzati "Assente" e riceveranno un foglietto firmato e numerato con le domande e il voto;

2) prenotarsi su Infostud per uno degli appelli delle sessioni successive nelle cui date hanno titolo legale alla verbalizzazione e presentarsi in tale data per l'esecuzione della stessa, rigorosamente "in presenza".

 

 

5. Esame sul programma da 6 CFU:

Tutti gli studenti iscritti prima dell'AA 2021-22 in base al proprio ordinamento didattico devono sostenere l'esame da 6 CFU, portando il programma della Classroom dell'AA 2020-21 (codice accesso j6hpynf), e cioè le slides ivi scaricabili e le parti dei testi del 2011 e del 2013 ivi specificate.

 

6. Servizio di tutorato e di supporto alla didattica DSA e disabilità

Le studentesse e gli studenti iscritti al servizio DSA e disabilità possono rivolgersi alla referente didattica del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, prof.ssa Lucia D’Ambrosi email dsa.coris@uniroma1.it, per i servizi di tutorato specializzato e di supporto alla didattica. I servizi si svolgono d’intesa con la Commissione Orientamento, Tutorato e Placement del Dipartimento Coris.

Le richieste di ausili e supporti specifici per sostenere gli esami devono essere inoltrate almeno dieci giorni prima della prova al Servizio disabilità e al Servizio DSA ai seguenti indirizzi email:

servizio.disabilita@uniroma1.it per i servizi disabilità; servizio.dsa@uniroma1.it per i servizi DSA 

inserendo l'indirizzo email della Referente (dsa.coris@uniroma1.it) in copia conoscenza.

Per tutte le informazioni

https://web.uniroma1.it/coris/dipartimento/governo/referenti/referente-degli-studenti-con-dsa

 

 

 

 

 

 

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
SOSTENIBILITA' E RENDICONTAZIONE SOCIALE 10612040 2023/2024

Corso di Sostenibilità e Rendicontazione Sociale A.A. 2023-24

canali A-L ed M-Z

Prerequisiti

Nessuno.

Per una più agevole comprensione degli argomenti del corso, è consigliabile una preparazione di base nelle seguenti materie:

a) diritto civile, commerciale e comunitario;

b) sociologia generale e metodologia della ricerca sociale;

c) economia aziendale.

Programma:

Avvertenza generale: i corsi 2023-24 sono gli ultimi a comprendere sia un modulo dedicato alle Relazioni Istituzionali, che uno dedicato alla Sostenibilità e Rendicontazione Sociale, comprensivo della trattazione di alcuni dei sistemi di linee guida attualmente impiegabili. Invece, dall’AA 2024-25, l’intera materia delle Relazioni Pubbliche ed Istituzionali sarà oggetto di uno specifico insegnamento del Corso di Laurea triennale in Comunicazione Pubblica e d’Impresa, mentre nell’offerta formativa del Corso di Laurea Magistrale in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d’Impresa l’intero insegnamento da 9 CFU sarà dedicato alla materia della Sostenibilità e Rendicontazione Sociale, divenuta assai più complessa ed articolata a seguito dell’entrata in vigore della CSRD – Corporate Sustainability Reporting Directive dell’Unione Europea e delle Linee Guida EFRAG per la Rendicontazione di Sostenibilità, che nel 2023 sono allo stato di draft e non ancora obbligatorie.

 

Il corso 2023-24 è pertanto articolato in due moduli:

1) Relazioni Istituzionali (RI)

2) Sostenibilità e Rendicontazione Sociale (SRS).

 

1) Il modulo di “Relazioni Istituzionali” sarà articolato in 18 lezioni di due ore, salva diversa organizzazione dell’orario, tenute dal titolare dell'insegnamento, con alcune esercitazioni e la partecipazione del Dott. F. di Paolo ed altri professionisti di PR.

Il programma comprende:

A) le definizioni ed i concetti di base delle PR; 

B) i contenuti della parte generale della disciplina:

a) i target delle attività di PR (pubblici, stakeholder, shareholder, opinion leader, gatekeeper);

b) le origini e la storia delle PR negli Stati Uniti e in Italia;

c) i quattro modelli delle PR di James Grunig; 

d) le PR come funzione dell'organizzazione;

e) le PR come professione, il mercato dei servizi e le associazioni professionali di PR;

C) i contenuti della parte speciale della disciplina, ovvero le attività e le competenze relative agli specifici ambiti di applicazione delle PR:

a) le media relations;

b) l'organizzazione di eventi;

c) i public affairs e il lobbying;

d) le marketing e le financial PR;

e) le PR tramite internet e i nuovi media;

f) la comunicazione di crisi;

g) le litigation PR;

D) aspetti e strumenti della disciplina e della professione:

a) il GOREL come metodologia operativa;

b) la comunicazione corporate integrata;

c) le questioni relative al genere nelle PR;

d) i più recenti sviluppi delle PR, anche attraverso l’Intelligenza Artificiale (AI).

 

2) Il modulo di “Sostenibilità e Rendicontazione Sociale” sarà articolato in 18 lezioni di due ore, tenute dal titolare dell’insegnamento e comprensive di almeno due interventi e testimonianze di esperti esterni, in presenza o a distanza e di esercitazioni pratiche, sui seguenti argomenti:

a) le definizioni, i contenuti, il dibattito istituzionale e la normativa UE (Direttiva NFRD – Non Financial Reporting Directive) e Italiana (D.Lgs. n.254/2016) sulla CSR e la rendicontazione sociale attualmente applicata;

b) lo sviluppo storico della CSR da CSR1 a CSR4; 

c) il problema della sostenibilità, conferenze e trattati internazionali, green, blue e circular economy;

d) gli strumenti esterni per la CSR (standard, etichette sociali, ecc.); 

e) gli strumenti interni per la CSR (codice etico, carta dei valori, ecc.);

f) le attività esterne di PR (corporate giving, cause related marketing, marketing sociale) e la responsabilità sociale territoriale;

g) il processo di rendicontazione sociale e i relativi sistemi di indicatori;

h)  i documenti di rendicontazione sociale (bilancio sociale, bilancio ambientale, bilancio di sostenibilità, bilancio di mandato, bilancio di genere, bilancio integrato, bilancio di impatto)

i) le linee guida per i documenti di rendicontazione sociale (GBS e GRI e relative applicazioni)

l) la rendicontazione sociale nel settore pubblico e nel terzo settore;

m) la responsabilità sociale territoriale, le smart cities e i relativi programmi dell’Unione Europea;

n) la CSRD – Corporate Sustainability Reporting Directive dell’Unione Europea;

o) le linee guida dell’EFRAG per la rendicontazione di sostenibilità.

Modalità di Valutazione

All’esame, esclusivamente orale, gli studenti saranno interrogati su tre argomenti di ciascuno dei moduli sui temi delle lezioni, delle slides e dei libro di testo.  Alla formulazione del giudizio finale in trentesimi contribuiscono i seguenti elementi:

1) la partecipazione attiva alle lezioni in aula;

2) la partecipazione alle esercitazioni;

3) la conoscenza degli argomenti del corso;

4) la capacità comunicativa e di controllo emotivo;

5) la capacità di esposizione ed espressione linguistica;

6) la capacità di assimilazione e rielaborazione critica dei contenuti.

 

Voto da 18 a 23: si consegue con una comprensione e conoscenza di base degli argomenti del corso, anche con una modesta capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo.

Voto da 24 a 26: richiede non solo una discreta comprensione e conoscenza degli argomenti del corso, ma anche una sufficiente capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo.

Voto da 27 a 29: richiede non solo una buona comprensione e completa conoscenza degli argomenti del corso, ma anche una buona capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo.

Voto da 30 a 30 e lode: richiede non solo una totale comprensione ed approfondita e completa conoscenza degli argomenti del corso, ma anche una eccellente capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo, oltre che una certa capacità di rielaborazione critica dei contenuti.

Esempi di domande/esercizi frequenti

Per il Modulo di Relazioni Istituzionali:

A) Funzione, ambiti e ruoli delle Relazioni Istituzionali.

B) Le Public Relations in ottica di genere.

C) le Relazioni Istituzionali come funzione dell’organizzazione.

 

Per il Modulo di Sostenibilità e Rendicontazione Sociale:

A) Gli strumenti esterni per la CSR.

B) le Linee Guida GRI per il bilancio di Sostenibilità.

C) le normative dell'Unione Europea e Italiane in materia di rendicontazione non finanziaria.

Testi adottati

Per il Modulo di “Relazioni Istituzionali”:

S. Scarcella Prandstraller (a cura di), con i contributi di Ferruccio Di Paolo, Angela Marchese, Antonella La Carpia, Roberto Giorgi Ronchi, "Manuale di Relazioni Istituzionali", Mc. Graw-Hill, 2022.

Per il Modulo di “Sostenibilità e Rendicontazione Sociale”:

S.Scarcella Prandstraller, Cillo Valentina  (a cura di), con i contributi di Domitilla Magni, Rosa Palladino, Teresa Riso, Armando Papa, "Manuale di Responsabilità Sociale d'Impresa", Mc. Graw-Hill, 2022

S. Scarcella Prandstraller (a cura di), con i contributi di Valentina Cillo, Domitilla Magni, Rosa Palladino, “Manuale di Rendicontazione Sociale”, Mc. Graw-Hill, 2022

S. Scarcella Prandstraller (a cura di), con i contributi di Marco Romani, “Manuale di Reporting di Sostenibilità”, Mc. Graw-Hill, 2023

Gli studenti al momento dell’esame dovranno conoscere sia la materia delle Relazioni Istituzionali, che quella della Sostenibilità e Rendicontazione Sociale. Viene comunque lasciata loro libera scelta su quale delle due incentrare principalmente la loro preparazione. Queste le opzioni:

  1. Portare il “Manuale di Relazioni Istituzionali” e il “Manuale di Reporting di Sostenibilità” e studiare tutto il resto del programma sulle slides pubblicate sulla web-cattedra del Corso;
  2. Portare il “Manuale di Responsabilità Sociale d’Impresa”, il “Manuale di Rendicontazione Sociale” e il “Manuale di Reporting di Sostenibilità” e studiare tutto il resto del programma sulle slides pubblicate sulla web-cattedra del Corso.

 

In entrambi i casi, gli studenti restano comunque liberi di studiare le materie su libri di testo diversi da quelli consigliati, purché questi ultimi trattino in modo completo, esaustivo ed aggiornato il medesimo programma di insegnamento.

 

Svolgimento

Il programma d'insegnamento prevede lo svolgimento di:

a) lezioni frontali, con elevato grado di interazione con gli studenti, finalizzate al raggiungimento di tutti gli obiettivi formativi specificati, con particolare riferimento a quello di conoscenza e comprensione;

b) se utile o necessario, lezioni online tramite le piattaforme Zoom e Hangout Meet, per raggiungere i medesimi obiettivi, oltre che la capacità di fruire in sicurezza di un canale di formazione a distanza tramite collegamento telematico; saranno in ogni caso previsti interventi e testimonianze di esperti esterni in modalità in presenza e a distanza;

c) diverse esercitazioni pratiche, finalizzate soprattutto alla verifica dell'avvenuto raggiungimento degli obiettivi formativi n.2, nr. 3 e n.4 in modo integrato; implicano tutte l’acquisizione di capacità applicative, nonché capacità critiche e di giudizio, e nello specifico:

Modulo di “Relazioni Istituzionali”:

1) Esercitazione 1 - RELAZIONI CON I MEDIA - analisi di alcune richieste di servizi di Public Relations e predisposizione di un comunicato stampa per uno dei clienti;

2) Esercitazione 2- PIANIFICAZIONE DI UN INTERVENTO DI PR/COMUNICAZIONE INTEGRATA - predisposizione di un piano integrato di comunicazione.

 

Modulo di “Sostenibilità e Rendicontazione Sociale”:

3) Esercitazione 3 – SOSTENIBILITA’ E RENDICONTAZIONE SOCIALE: lettura, comprensione, analisi critica, comparazione e valutazione di tre bilanci di sostenibilità predisposti da imprese, enti pubblici od organizzazioni no profit;

4) Esercitazione 4 - RENDICONTAZIONE SOCIALE: Project Work: redazione di un report di sostenibilità per una organizzazione no profit.

Frequenza

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria ai fini del sostenimento dell’esame. Il numero di presenze alle lezioni sarà autocertificato da ciascuno studente al momento dell’esame mediante dichiarazione resa ai docenti sotto la propria responsabilità penale per il caso di dichiarazioni mendaci. Sarà considerato frequentante chi avrà presenziato almeno ai due terzi delle lezioni. La qualità di frequentante può essere acquisita separatamente e indipendentemente per il modulo di "Relazioni Istituzionali" e per quello di "Sostenibilità e Rendicontazione Sociale", con l'effetto di consentire la scelta del primo argomento di esame per ciascuno dei due moduli eventualmente frequentati.

Calendario delle lezioni

La maggior parte delle lezioni del Modulo di “Relazioni Istituzionali” avranno luogo dal 18 settembre a fine ottobre 2023. La maggior parte delle lezioni del Modulo di “Sostenibilità e Rendicontazione Sociale” avranno luogo dall’inizio di novembre a metà dicembre 2023.

 

 

RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA - LABORATORIO DI RENDICONTAZIONE SOCIALE 10600168 2022/2023
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA - LABORATORIO DI PUBLIC AFFAIRS E LOBBYNG 10600169 2022/2023
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA - LABORATORIO DI RENDICONTAZIONE SOCIALE 10600168 2021/2022
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA - LABORATORIO DI PUBLIC AFFAIRS E LOBBYNG 10600169 2021/2022
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2020/2021
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2019/2020
RELAZIONI ISTITUZIONALI E GESTIONE DELLA RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022420 2019/2020
RELAZIONI ISTITUZIONALI E GESTIONE DELLA RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022420 2019/2020
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2018/2019
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2018/2019
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2017/2018
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2017/2018
LABORATORIO DI TESI DI LAUREA AAF1247 2016/2017
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2016/2017
RELAZIONI ISTITUZIONALI E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA 1022377 2016/2017

mercoledì dalle 15.00 alle 17.00 su http://meet.google.com/beu-vacx-mhi
quando richiesto dagli studenti, in alcuni mercoledì il ricevimento può in alternativa avvenire in presenza dalle 15.30 alle 17.30 in stanza 212 al 2° piano della sede di Via Salaria n.113

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze Politiche e Sociali, con Master in Studi Internazionali della SIOI e in Metodologia della Ricerca sociale della Facoltà di Sociologia di "Sapienza", diplomato in Public Relations and Reputation Management alla LSPR (London School of Public Relations), è avvocato abilitato all'esercizio della professione, membro dell'ASA (American Sociological Association), International Member della PRCA (Public Relations and Communication Association), socio dell'AIS (Associazione Italiana di Sociologia) e socio fondatore dell'AISoD (Associazione Italiana di Sociologia Dinamica).