Frequentare

 

Quale curriculum scegli?

Primo anno (Iscrizione di riferimento A.A. 2018/2019)

Insegnamento Codice Semestre CFU SSD Lingua
BASI MORFOLOGICHE E FUNZIONALI DELLA CELLULA 1047950 Primo semestre 5 Italiano
FONDAMENTI MORFOLOGICI E FUNZIONALI DELL'ORGANISMO 1047938 Primo semestre 7 Italiano
FONDAMENTI DELLE SCIENZE INFERMIERISTICHE 1034998 Primo semestre 6 Italiano
FONDAMENTI DELLA SALUTE E SICUREZZA NEI CONTESTI ASSISTENZIALI 1047895 Primo semestre 6 Italiano
MECCANISMI FISIOPATOLOGICI DI BASE E DEI PRINCIPALI ORGANI ED APPARATI 1047896 Secondo semestre 6 Italiano
PROCESSI SOCIALI E PSICOLOGICI DELL'INDIVIDUO 1035008 Secondo semestre 6 Italiano
PROCESSI INFERMIERISTICI METODOLOGICI E CLINICI 1035010 Secondo semestre 6 Italiano
TIROCINIO I 1035602 Secondo semestre 13 MED/45 Italiano
PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA AAF1186 Secondo semestre 4 Italiano

Secondo anno (Iscrizione di riferimento A.A. 2017/2018)

Insegnamento Codice Semestre CFU SSD Lingua
INFERMIERISTICA DEI PROCESSI DIAGNOSTICO TERAPEUTICI E RIABILITATIVI 1047937 Primo semestre 7 Italiano
INFERMIERISTICA DEI PROCESSI TERAPEUTICI ED ASSISTENZIALI IN AREA MEDICA 1047897 Primo semestre 9 Italiano
INFERMIERISTICA DEI PROCESSI TERAPEUTICI ED ASSISTENZIALI NELL'AREA DELLE DISABILITA' FISICHE E PSICHICHE 1047898 Secondo semestre 8 Italiano
INFERMIERISTICA DEI PROCESSI TERAPEUTICI ED ASSISTENZIALI NELL'AREA MATERNO INFANTILE 1036532 Secondo semestre 7 Italiano
INFERMIERISTICA DEI PROCESSI TERAPEUTICI ED ASSISTENZIALI IN AREA CHIRURGICA 1035034 Secondo semestre 6 Italiano
TIROCINIO II 1035603 Secondo semestre 23 MED/45 Italiano

Terzo anno (Iscrizione di riferimento A.A. 2016/2017)

Insegnamento Codice Semestre CFU SSD Lingua
INFERMIERISTICA DEI PROCESSI TERAPEUTICI ED ASSISTENZIALI IN AREA CRITICA 1035037 Primo semestre 6 Italiano
METODOLOGIA INFERMIERISTICA BASATA SULLE PROVE DI EFFICACIA 1035039 Primo semestre 6 Italiano
PRINCIPI GIURIDICI E DI MANAGEMENT APPLICATI ALL'ORGANIZZAZIONE INFERMIERISTICA 1036535 Secondo semestre 5 Italiano
Prova finale AAF1003 Secondo semestre 5 Italiano
TIROCINIO III 1035604 Secondo semestre 24 MED/45 Italiano
ATTIVITA' SEMINARIALE AAF1405 Secondo semestre 6 Italiano
LABORATORI PROFESSIONALI AAF1404 Secondo semestre 3 Italiano
ADE AAF1433 Secondo semestre 6 Italiano

Per il conseguimento della Laurea lo studente deve superare una prova finale che si compone di:
a) una prova pratica, in cui lo studente deve dimostrare di aver acquisito competenze e abilità teorico-pratiche fondamentali proprie dello specifico profilo professionale;
b) la redazione di un elaborato, con la guida di un docente relatore, e sua dissertazione. La tesi, inerente a tematiche o discipline strettamente correlate al profilo professionale, può avere un profilo di ricerca, di tipo tecnico-applicativo o compilativo.
Per essere ammesso a sostenere la prova finale (esame di Laurea), lo studente deve aver superato tutti gli esami di profitto, totalizzato il monte-ore per la frequenza dei tirocini e aver superato i relativi esami.
Entrambe le fasi oggetto della prova finale avverranno di fronte ad una Commissione nominata dal Preside di Facoltà e composta a norma di legge, in ottemperanza al Regolamento didattico di Ateneo e dai regolamenti didattici di Facoltà e di Corso di Laurea.
L’esame di Laurea ha valore di esame di stato abilitante alla professione.


Presso La Sapienza Università di Roma, per la prova finale (ai sensi dell’art. 7 del DM 19 febbraio 2009) lo studente iscritto alla classe ha la disponibilità di 5 CFU finalizzati alla preparazione della prova finale. La prova finale si compone di:
a) una prova pratica nel corso della quale lo studente deve dimostrare di aver acquisito le conoscenze e abilità teorico-pratiche e tecnico-operative proprie dello specifico profilo professionale;
b) redazione di un elaborato di una tesi e sua dissertazione.
Per essere ammesso a sostenere la prova finale (esame di Laurea), lo studente deve aver regolarmente frequentato per il monte ore complessivo previsto i singoli insegnamenti integrati, aver superato tutti gli esami di profitto previsti, aver effettuato, con positiva valutazione, tutti i tirocini formativi previsti, mediante certificazione. La prova pratica propone allo studente situazioni assistenziali sia in forma scritta, che orale o dimostrativa, finalizzata ad accertare il possesso di competenze fondamentali per la pratica infermieristica, quali abilità di pianificazione dell’assistenza, abilità decisionali e tecnico operative.
Scopo della tesi è quello di impegnare lo studente in un lavoro di formalizzazione, progettazione e di ricerca, che contribuisca al completamento della sua formazione professionale e scientifica. Il contenuto della tesi deve essere inerente a tematiche o discipline strettamente correlate al profilo professionale
Entrambe le fasi oggetto delle prova finale avverranno di fronte ad una Commissione nominata dal Rettore e composta a norma di legge, in ottemperanza del Regolamento didattico di Ateneo e dei Regolamenti didattici di Facoltà e di Corso di Laurea.