Skip to content

Profilo: Professori di scuola pre-primaria
Funzioni: Le professioni comprese in questa unità organizzano, progettano e realizzano ambienti di apprendimento integrati finalizzati a promuovere lo sviluppo fisico, emotivo, cognitivo e sociale nei bambini in età prescolare attraverso l'organizzazione di spazi e tempi, attività di gioco, di relazione, di esplorazione. Programmano tali attività, valutano l'apprendimento di allieve e allievi, partecipano alle decisioni sull'organizzazione scolastica, sulla didattica e sull'offerta formativa; coinvolgono i genitori nel processo di apprendimento dei figli, sostengono i bambini disabili lungo il percorso scolastico.
Competenze: - saper utilizzare l'osservazione come strumento di base fondamentale per conoscere e accompagnare le bambine e i bambini nei loro percorsi di crescita e di apprendimento.
- saper progettare interventi educativi e didattici, mobilitando i saperi acquisiti riferiti alle discipline di insegnamento e tenendo conto dell'età e della diversificazione dell'utenza.
- saper organizzare attività educative adeguate alle caratteristiche dell'utenza, utilizzando le conoscenze pedagogiche, psicologiche e metodologico-didattiche.
- saper attuare interventi educativi efficaci e motivanti.
- saper valutare la progressione dei percorsi di crescita dei bambini e delle bambine.
- saper condurre ricerca per migliorare gli interventi educativo-didattici.
- saper lavorare in équipe per l'organizzazione e gestione scolastica, anche in relazione alle esigenze e alle risorse del territorio (professionisti, specialisti, associazionismo, soggetti educativi).
- saper gestire la relazione in classe al fine di favorire l'integrazione e la crescita di tutti, compresi bambini e bambine con specifici bisogni educativi e provenienti da diversi contesti.
- saper gestire la relazione con le famiglie degli allievi, al fine di favorire la collaborazione.
- saper gestire la propria formazione continua.
- saper affrontare i problemi etici della professione.
- sapersi orientare nel contesto istituzionale-normativo del sistema scolastico.

Sbocchi professionali: La laurea è abilitante per l'insegnamento nella scuola dell'infanzia (pre-primaria e nella scuola primaria. L'insegnamento quindi rappresenta l'ambito lavorativo in cui il laureato eserciterà prevalentemente la sua professione.

Profilo: Professori di scuola primaria
Funzioni: Le professioni comprese in questa categoria organizzano, progettano e realizzano attività didattiche finalizzate all'insegnamento a bambine/i della lettura e della scrittura; delle strutture di base del linguaggio orale e scritto, della storia, della geografia, della letteratura; dell'aritmetica e della geometria, degli elementi di base e dei linguaggi dei diversi ambiti scientifici (scienze della vita, scienze della terra, scienze fisiche e scienze chimiche), della proiezione e della rappresentazione spaziale e temporale degli oggetti, delle persone, delle culture umane; allo sviluppo delle capacità psicomotorie, sociali e logiche. Programmano tali attività, somministrano prove ed esami e valutano l'apprendimento, partecipano alle decisioni sull'organizzazione scolastica, la didattica e l'offerta educativa e formativa, coinvolgono i genitori nel processo di apprendimento di figli/e.
Competenze: - saper utilizzare l'osservazione come strumento di base fondamentale per conoscere e accompagnare le bambine e i bambini nei loro percorsi di crescita e di apprendimento.
- saper progettare interventi educativi e didattici, mobilitando i saperi acquisiti riferiti alle discipline di insegnamento e tenendo conto del livello scolastico e della diversificazione dell'utenza.
- saper organizzare attività di insegnamento adeguate alle caratteristiche dell'utenza, utilizzando le conoscenze disciplinari e metodologico-didattiche.
- saper attuare interventi didattici efficaci e motivanti, utilizzando anche i supporti tecnologici.
- saper valutare la progressione degli apprendimenti con attenzione agli aspetti formativi e all'utilizzo diversificato degli strumenti.
- saper condurre ricerca per migliorare gli interventi educativo-didattici.
- saper lavorare in équipe per l'organizzazione e gestione scolastica, anche in relazione alle esigenze e alle risorse del territorio (professionisti, specialisti, associazionismo, soggetti educativi).
- saper gestire la relazione in classe al fine di favorire l'integrazione e la riuscita di tutti, compresi bambine e bambini con bisogni educativi speciali.
-saper gestire la relazione in classe al fine di favorire l'integrazione e la riuscita di tutti, compresi bambine e bambini con diverse identità linguistiche e culturali.
- saper gestire la relazione con le famiglie degli allievi, al fine di favorire la collaborazione.
- saper gestire la propria formazione continua.
- saper affrontare i problemi etici della professione.
- sapersi orientare nel contesto istituzionale-normativo del sistema scolastico.

Sbocchi professionali: La laurea è abilitante per l'insegnamento nella scuola dell'infanzia (pre-primaria) e nella scuola primaria. L'insegnamento quindi rappresenta l'ambito lavorativo in cui il laureato eserciterà prevalentemente la sua professione.